a-tivoli-la-prima-fiction-di-amazon

A Tivoli la prima fiction di Amazon

Ritornano gli anni Ottanta con Amazon e il crime che racconta la storia di Alice, interpretata dalla giovane Arianna Becheroni. La vicenda è quella di un’adolescente timida e insicura che diventa il membro più giovane di un’organizzazione mafiosa, non per soldi, ambizione o desiderio di potere, ma per conquistare l’amore di suo padre. “Negli anni 80- ha affermato il regista Andrea Di Stefano-  ero un ragazzino esattamente come Alice, la protagonista di questa serie e come lei mi nutrivo di telefilm americani dove spesso i protagonisti avevano un punto di vista insolito per noi, rispetto alla vita e al mondo del crimine”. Una delle location della nuova serie è il noto hotel Duca D’Este a Tivoli Terme, in via Tiburtina. La protagonista, affronta con incolpevolezza ma anche con incredibile maturità la discesa verso gli inferi. Il film è un teen drama ambientato nel mondo della mafia calabrese sullo sfondo della Milano da bere degli anni Ottanta, Bang Bang Baby è stata creata da Andrea Di Stefano e prodotta da The Apartment e Wildside, parte di Fremantle, per gli Amazon Studios. La protagonista della pellicola, Arianna Becheroni, ha debuttato nel mondo al cinema con il film “Mio fratello rincorre i dinosauri”, pellicola drammatica con Alessandro Gassmann e Isabella Ragonese, premio David 2020.

Related Posts