adsp-incontra-legacoop:-il-futuro-passa
-  da-cantieristica,-logistica-e-rinnovabili

Adsp incontra Legacoop: il futuro passa da cantieristica, logistica e rinnovabili

Pubblicato il

Pubblicato il

Adsp incontra Legacoop: il futuro passa     da cantieristica, logistica e rinnovabili

Nei giorni scorsi si è tenuto un incontro tra il presidente dell’Adsp Pino Musolino,e una delegazione di Legacoop Lazio. Tema centrale è stata la difficile situazione produttiva ed economica del territorio, determinata in particolare dal phase out dal carbone di Tvn e le possibili progettualità da mettere in campo nella zona portuale, partendo dalle proposte contenute nel documento “Sviluppo dell’area di Civitavecchia” predisposto da Legacoop Lazio in collaborazione con Federlazio e presentato nel corso dell’incontro. Di particolare interesse è la possibilità di convertire la manodopera in esubero in nuovi progetti di cantieristica navale e di sviluppo dei servizi logistici legati al settore croceristico e alla movimentazione container, il cui finanziamento è previsto dai fondi del Pnrr. Interessanti anche le possibilità prospettate dalle cosiddette “hydrogen valleys” e dall’eolico offshore. «Attraverso progettualità concrete – ha dichiarato il responsabile distretto Lazio nord di Legacoop Massimo Pelosi – l’obiettivo è stimolare un processo di confronto costante in grado di tenere insieme tutti i tasselli istituzionali e produttivi dell’area, per lanciare un nuovo modello di sviluppo complessivo sostenibile sia dal punto di vista ambientale che occupazionale». «In questa fase di ripartenza e rilancio dell’economia portuale e del territorio – ha aggiunto Musolino – il tema del lavoro è quanto mai centrale, così come quello dei necessari correlati investimenti. Il mondo della cooperazione rappresenta un protagonista importante con cui fare squadra».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts