“agricura”,-porrello-(m5s):
-


«grande-intuizione»

“AgriCura”, Porrello (M5S): «Grande intuizione»

Pubblicato il

Pubblicato il

Devid Porrello, consigliere M5S Lazio e vicepresidente del consiglio regionale, plaude all’iniziativa “AgriCura” nata dalla volontà della Comunità di Sant’Egidio e di numerosi enti, fra cui la Regione Lazio. «La Comunità – dice Porrello – ancora una volta si è dimostrata una delle realtà associative più importanti del nostro territorio: sempre in prima linea in difesa degli ultimi, sempre vulcanica nel proporre nuove idee e capace di spingere la città a fare squadra per ottenere risultati». Porrello ha preso parte all’inaugurazione di questo spazio. «Dalla grande intuizione – dice Porrello – della Comunità di Sant’Egidio, nascono tre nuovi spazi: quello della gentilezza e della lettura, il giardino dei giusti con ulivi piantumati ed intitolati a persone giuste, ed il roseto dei bambini, in ricordo di una delle tante strazianti storie di orrore da cui la società moderna deve trarre profondo insegnamento per evitare che tragedie simili possano anche solo immaginarsi nuovamente. Luoghi simbolici, creati per far riflettere sull’importanza della cura dell’altro. “Nessuno deve rimanere indietro” non deve essere solo uno slogan – tuona il pentastellato – ma un modo di ragionare e di porsi nei confronti della comunità in cui viviamo». Porrello conclude sottolineando lo straordinario valore fattivo e simbolico di quanto creato dalla Comunità di Sant’Egidio ed esprire «gratitudine per la nascita di questo bellissimo luogo di emozioni e condivisioni».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts