calci-e-pugni-alla-madre-58enne:-30enne-arrestato-dopo-l’ennesima-aggressione

Calci e pugni alla madre 58enne: 30enne arrestato dopo l’ennesima aggressione

Quando i maltrattamenti avvengono dentro le mura domestiche è sempre difficile trovare una via di fuga, lo è ancor di più quando a subire le aggressioni è una madre vittima del proprio figlio. Non è un racconto distante, bensì l’ennesimo episodio vissuto da una 58enne di Colleferro che, stremata da calci e pugni, ha chiesto l’aiuto dei Carabinieri. 

Leggi anche: Mistero a Roma: apre il portone di casa e gli sparano

La donna era stremata mentre il figlio 30enne continuava a colpirla: questa la scena vista dai Carabinieri della Stazione di Segni e del NORm di Colleferro. I militari, intervenuti nell’abitazione, hanno bloccato l’aggressore prima che si finisse in tragedia. La donna di 58 anni è stata soccorsa nell’immediato, viste le ferite che aveva riportato. 
Dopodiché i militari hanno ricostruito il tutto: sostenendo che il 30enne, già notto alle forze dell’ordine, ripetutamente minacciava e aggrediva la vittima costretta a soccombere. Portata alla luce l’escalation di violenze commesse dal figlio, i Carabinieri lo hanno arrestato e tradotto presso il carcere di Velletri, a disposizione dell’A.G.. 

Continua a leggere Calci e pugni alla madre 58enne: 30enne arrestato dopo l’ennesima aggressione su Il Corriere della Città.

Related Posts