cambio-gomme:-autobild-ci-aiuta-nella-scelta

Cambio Gomme: Autobild Ci Aiuta Nella Scelta

Cogliere le occasioni al volo e cercare di risparmiare sul cambio estivo delle gomme è una scelta intelligente. Anche se mancano ancora un paio di mesi all’inizio della nuova stagione, è sempre bene essere preparati: bisogna, infatti, sapere già quali sono i modelli di pneumatici da prediligere. Se non si è ancora in grado di fare una scelta, ecco alcuni dei suggerimenti di Auto Bild.

I test Auto Bild
Auto Bild è un noto magazine tedesco che si dedica interamente a tutto ciò che riguarda le auto e la mobilità in strada. Sono tanti gli esami e i test che vengono svolti ogni anno, per confrontare i modelli in commercio e poter poi stilare una classifica dei risultati ottenuti. I test realizzati si basano su 50 differenti pneumatici alla volta, fino ad arrivare a scegliere i migliori nel settore. Lo scorso anno il migliore in gara era Michelin Pilot Sport 4, che ebbe un risultato sorprendente, il più alto di tutti, nonostante il costo non fosse il più elevato del mercato. Dopo un anno, e con l’utilizzo di nuovi test, è possibile ancora vedere in testa modelli di marca Michelin, che offrono un’ottima tenuta in caso di frenata sul bagnato e sull’asciutto. Dunque, la Michelin Pilot sport 4 si è confermata, ancora una volta, oltre che una buona gomma, anche una soluzione sicura a cui affidarsi. Vediamo nel dettaglio i risultati di Auto Bild.

Risultato dei test
Auto Bild ha esaminato tutti i risultati dei test fatti sulle migliori gomme ideate quest’anno. La prima valutazione è stata incentrata sulla qualità della distanza di arresto e, naturalmente, sulla frenata, sia sul suolo asciutto che bagnato. Al confronto vi erano molti modelli di pneumatici, ma sono passati soltanto 14 al round successivo. Dopo il test sul bagnato, soltanto 5 gomme hanno superato la prova in maniera esemplare. Il vincitore indiscusso è stato Goodyear Vector 4Seasons Gen-3, coordinato e lineare in tutte e 4 le stagioni. Auto Bild ha espresso un’ottima valutazione per questa tipologia di pneumatico, definendolo sicuro e perfetto praticamente 12 mesi su 12. Al secondo posto non poteva mancare la gomma Vredestein Quatrac, che ha presentato una grande stabilità, anche sul terreno bagnato e poco prevedibile. Il terzo posto è stato ottenuto del marchio di gomme Continental che ha mostrato con fierezza i nuovi pneumatici AllSeason Contact. Anche in questo caso, Auto Bild ha espresso la sua ottima valutazione, considerando questo modello molto convincente e ben strutturato. Le prestazioni sono davvero ottime, così come il rapporto qualità prezzo che lo contraddistingue dai suoi competitor. Il quarto posto è stato aggiudicato della Michelin CrossClimate +, con un punteggio esemplare, grazie alle sue prestazioni sempre equilibrate in ogni situazioni, anche con condizioni climatiche ambivalenti. Con questi pneumatici, secondo Auto Bild, è possibile ottenere una qualità alla guida davvero invidiabile. Il quinto posto ha una gomma adatta a tutte e 4 le stagioni, anche se l’unica pecca è il costo un po’ troppo alto. Si parta dell’EuroAll Season AS 210 di Falken. Quest’ultimo è arrivato quinto anche perché le sue qualità di frenata e di distanza di arresto non sono le migliori, ma hanno delle caratteristiche abbastanza deboli.

Dal 6 in poi: gli altri modelli della lista
Alla fine di questa lista, dopo aver elencato le migliori gomme in assoluto, classificate con dei punteggi molto alti, ci sono gli ultimi pneumatici. Quest’ultimi hanno ottenuto dei giudizi buoni, ma non eccellenti. Il Firestone Multiseason Gen02 è il sesto, proprio perché è considerato molto equilibrato nelle trazioni con spazi brevi ed ha un’ottima manovrabilità, soprattutto sul terreno instabile e bagnato. La sua difficoltà si nota nel caso di acquaplaning. Al settimo posto si trova l’Hankook Kinergy 4S, che ha delle qualità invidiabili, soprattutto nella sicurezza dell’aquaplaning. Tra i suoi difetti è possibile elencare il mancato confort alla guida, che non lascia un’esperienza ottimale al guidatore. Kleber Quadraxer 2 è all’ottavo posto grazie alla sicurezza della frenata e alla sie precisione. Lascia desiderare, invece, la sicurezza e manovrabilità nelle curve. BF Goodrich G-Grip All Season2 ha una grande capacità di trazione, soprattutto nei brevi spazi di arresto nelle frenate sul terreno asciutto. Bridgestone Weather Control A005 Evo ha conquistato il decimo posto grazie alle sue ruote sportive e dinamiche, su qualsiasi tipologia di terreno. Anche lo spazio di arresto delle frenate è davvero ottimo. Una pecca, però, è proprio il suo prezzo, poco accessibile. Nexen N’blue 4Season ha incantato Auto Bild ma comunque ha ricevuto l’ultimo posto come pneumatico ancora considerato buono. La tenuta sul bagnato è invidiabile, ma il consumo di carburante che scaturisce non è ammissibile. Questa ruota è adatta a tutte e 4 le stagioni, quindi ideale sia sul terreno asciutto che su quello bagnato o ricoperto di neve. Il test è stato poi chiuso da altri tre modelli, che però non sono stati definiti competenti da Auto Bild.

Una volta optato per uno pneumatico o per l’altro è sempre consigliabile dare un’occhiata all’infinita gamma di possibilità presenti sul mercato classico o on line. In rete è possibile utilizzare dei comparatori, come ad esempio Prezzi Gomme , per mettere a paragone differenti siti web di vendita di pneumatici in modo da trovare la soluzione più adatta alle nostre necessità.

Inoltre, i tecnici di SpecialGomme ci ricordano che la scelta delle gomme per auto deve necessariamente essere calibrata al nostro stile di guida e alle strade che le gomme devono percorrere e che non sempre la scelta più economica si rivela essere la … più economica!

Related Posts