can-yaman-la-lascia,-torna-in-turchia-e-fa-una-proposta-irresistibile

Can Yaman la lascia, torna in Turchia e fa una proposta irresistibile

L’attore Can Yaman va in Turchia e diventa ambasciatore del turismo e diventa protagonista di una nuovo video, dove invita tutti a seguirlo proprio lì: in Turchia.

Testimonial della Turchia 2021 Can Yaman
Can Yaman ultime notizie: sceglie la Turchia e lancia l’invito. Credits: Wikimedia Commons

‘Vieni in Turchia con me’, se questa proposta la fa Can Yaman come si fa a dirgli di no? La Turchia ha scelto proprio il sex symbol Can Yaman per la sua nuova campagna promozionale turistica rivolta al mercato italiano. L’attore diventa così testimonial e protagonista di un nuovo spot pubblicitario per il turismo in Turchia.

Il paese natale di Can Yaman punta, quindi, su uno dei suoi cittadini più famosi in Italia, soprattutto tra il pubblico femminile, per sponsorizzare la cultura, la storia, le tradizioni, i luoghi e il cibo della Turchia. Un modo per rilanciare il turismo duramente colpito dalla crisi pandemica e convincere gli italiani ad andare in vacanza in Turchia.

Chi è Can Yaman, il nuovo testimonial 2021 della Turchia

Can Yaman è un attore e modello, classe 1989, nato ad Instabul in Turchia e trasferitosi in Italia da qualche mese. Molto famoso sia per il ruolo di Ferit Aslan in “Bitter Sweet – Ingredienti d’amore”, sia per il ruolo del fotografo Can Divit in “DayDreamer Le ali del sogno”.

Lo spot per la promozione del turismo in Turchia non è il primo per il quale Can Yaman fa da testimonial: pochi mesi fa, infatti, l’attore è diventato anche protagonista dello spot De Cecco, il famoso marchio di pasta italiano.

Inoltre, nel 2021 girerà una serie tv in Italia, che lo vedrà nei panni di Sandokan al fianco del nostro Luca Argentero.

Nell’ultimo anno, è stato al centro delle notizie di gossip per la sua relazione con la giornalista e showgirl Diletta Leotta. Una storia d’amore molto chiacchierata, talmente tanto che i due hanno deciso di non condividere più la loro intimità in pubblico e sui social, tanto è vero che molti hanno pensato che la relazione fosse finita.

Can Yaman testimonial in Italia per la Turchia

Can Yaman ha girato uno spot che fa parte della campagna pubblicitaria “Quando penso alla Turchia”, diventando testimonial della Turchia in Italia, che ha l’obiettivo di raccontare i diversi aspetti del suo paese d’origine.

Il claim della pubblicità recita proprio ‘Vieni via con me‘ e gioca sul grande appeal di Yaman sul pubblico italiano. L’ambasciata turca in Italia ha pensato proprio a lui e al grande successo che sta riscuotendo in questo momento e lo ha così reso ambasciatore turistico della Turchia in Italia.

Nata dalle mente del team di The Gate Communication, tutta l’operazione è volta alla promozione delle bellezze locali, dall’enogastronomia alla natura, dalla bellezza dei paesaggi marini alla sua storia, senza tralasciare anche i due luoghi simbolo della Turchia: la Cappadocia e Istanbul.

Turchia cosa vedere

Can Yaman invita ad andare in Turchia, ma cosa c’è da vedere? Tantissime cose! E’ un Paese pieno di storia la Turchia, con tantissime cose da vedere e da vivere. La Turchia è stata la porta di accesso tra l’Europa e l’Asia per migliaia di anni, ecco perché è un luogo molto diversificato e pieno di posti speciali.

La Turchia è un paese enorme, pieno di città, paesi, villaggi, località balneari, insomma c’è davvero tutto per ogni esigenza.

Can yaman testimonial Turchia
Can Yaman testimonial 2021 per la Turchia, Istanbul. Credits: Pexels

La città assolutamente da vedere è Istanbul, una volta capitale degli imperi bizantino e ottomano, oggi una grande metropoli divisa tra Oriente e Occidente. Conosciuta come la città delle mille e una notte, Istanbul è piena di vivaci quartieri, colorati mercati come il Grand Bazar, la splendida Moschea Blu, i suggestivi ponte sul Bosforo, il vivace quartiere di Sulthament e tante altre attrazioni da non perdere.

La Cappadocia, poi, è un altro dei luoghi magici di questa terra. Una regione situata al centro del Paese, dichiarata Patrimonio dell’Umanità, che si distingue per questi grovigli di rare formazioni rocciose chiamate “camini della fate“, uno spettacolo unico. Celebre anche per Pamukkale le piscine termali che sembrano delle nuvole in cielo.

Tra i tanti luoghi da non perdere ci sono anche Efeso, altro patrimonio dell’UNESCO e una delle città meglio conservate dell’Asia minore, l’antica città di Aspendos, la città costiera di Antalya con le sue località balneari, le splendide spiagge tra cui la spettacolare Valle delle Farfalle e poi, ovviamente, la capitale Ankara.

Pamukkale in Turchia
Pamukkale in Turchia una delle meraviglie da vedere

Related Posts