carlo-cracco-apre-un-nuovo-ristorante:-dove-e-prezzi

Carlo Cracco apre un nuovo ristorante: dove e prezzi

Lo chef star della televisione apre un nuovo ristorante. Dove si trova e quanto costa il nuovo locale di Carlo Cracco

Carlo Cracco
Carlo Cracco apre un nuovo ristorante a Milano

Carlo Cracco è pronto a far assaggiare la sua cucina in un nuovo ristorante. Lo chef 1 stella Michelin, il più amato della televisione, la star di Masterchef e testimonial di diversi marchi – dalle patatine alle cucine – ha aperto un nuovo ristorante.

Lo chef ha già altri ristoranti, tutti a Milano: il famoso Carlo Cracco che si trova in Galleria Vittorio Emanuele II, il Carlo e Camilla in Segheria, un locale di cocktail e haute cuisine, in zona Navigli, un altro in zona Duomo.

E il nuovo ristorante di Cracco com’è? Farà polemizzare ancora per la pizza troppo cara? E Dove si trova? E soprattutto quanto costa? Tutto quello che c’è da sapere

Il nuovo ristorante è Cracco al Naviglio

Dove si trovi il nuovo ristorante dello chef Cracco lo svela il nome stesso, Carlo al Naviglio, ovvero il ristorante si trova nella zona dei Navigli, sempre quindi a Milano. Il nuovo locale dello chef è molto chic e dispone di uno splendido giardino di oltre 2 mila metri quadri ricco di alberi e fiori.

Dispone di diverse sale all’interno arredate con pezzi unici e dal design innovativo con un mix di materiali e stili. I tavoli sono lunghi e in legno sormontati da grandi lampadari in cristallo.

Il ristorante si trova al piano terra di una grande villa del XVII secolo trasformata ora in un hotel di lusso. Si tratta della Ca’Bianca Hotel Corte del Naviglio un 4 stelle con sistemazioni eleganti, con la grande corte interna e con appunto il ristorante.

La costruzione bianca e rossa è subito riconoscibile e si trova in fondo al Naviglio Grande, in via Lodovico Il Moro 117. Nei pressi si trova il capolinea del tram 2.

I prezzi del ristorante di Cracco

Ma quanto costa mangiare nel ristorante di Carlo Cracco? In cucina c’è lo chef Luca Pedata che preparerà piatti che sono un mix di tradizione, con prodotti del territorio, ma reinterpretati nella preparazione e nei dettagli.

Il menù cambierà ad ogni stagione proprio per l’uso di ingredienti genuini e freschi. Ci saranno alternative di carne, pesce, ma anche vegetariane.

Due i menù degustazione: 4 portate 65 euro / 6 portate 85 euro

I ristoranti di Carlo Cracco

Il nuovo locale firmato da chef Cracco si va aggiungere alla già lunga lista di ristoranti o cafè.

Il più famoso è il ristorante ‘Carlo Cracco l’ elegantissimo locale che si trova in Galleria Vittorio Emanuele II, a Milano. Un luogo dagli arredi sofisticati, con due privé, e un menù variegato che spazia da piatti della tradizione come il riso allo zafferano a proposte innovative come la zuppa di pesce in crosta. Oltre alla cucina questo luogo è anche uno spazio espositivo ‘La Galleria Cracco’ ed ospita una sala esclusiva per eventi.

Poco dopo l’apertura scoppiò la polemica per il costo della sua pizza margherita, giudicato troppo caro (una margherita costa 20 euro).

Poi c’è il Carlo e Camilla in Segheria che si trova in via Meda, zona non centralissima, ma a due passi dai navigli. Il bistrot e cocktail bar sorge all’interno di un ex fabbrica e coniuga lo stile industriale con arredi raffinati

Altro locale di Cracco è il Carlo e Camilla in Duomo che si trova nel retrò del Bar di Peck. Un bistrò con prezzi più accessibili.

Carlo Cracco il ristorante in Galleria Vittorio Emanuele II
Carlo Cracco il ristorante in Galleria Vittorio Emanuele II

Andare a Milano e mangiare in uno dei ristoranti di Carlo Cracco è dunque quasi un obbligo. E la scelta è decisamente ampia.

Related Posts