centocelle-tenta-furto-in-centro-commerciale-ma-resta-asfissiato-nel-condotto-d’areazione

CENTOCELLE Tenta furto in centro commerciale ma resta asfissiato nel condotto d’areazione

CENTOCELLE Tenta furto in centro commerciale ma muore asfissiato nel condotto d’areazione.

CENTOCELLE Tenta furto in centro commerciale ma muore asfissiato nel condotto d’areazione. Protagonista di questa incredibile tragedia, avvenuta nella notte tra sabato e domenica scorsa, un uomo di 30 anni. Le indagini sono state affidate al pm della Procura di Roma Laura Condemi, che ha aperto un fascicolo per omicidio colposo. Secondo gli inquirenti, il malvivente avrebbe provato a penetrare all’interno dell’esercizio, in viale della Primavera. Ma, per cause ancora da accertare, sarebbe rimasto incastrato e ciò lo avrebbe portato al decesso. Alcune telefonate anonime alle forze dell’ordine e ai sanitari avrebbero rivelato la presenza anche di altre persone insieme al 30enne. Che inoltre non è stato facile da individuare, complici le poche informazioni ricevute. Tra le richieste di aiuto anche quella di un parente della vittima, che però non è bastata a salvargli la vita. I soccorritori, infatti, dopo averlo trovato, non hanno potuto far altro che constatarne la morte. Per rimuovere il corpo dal condotto è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco. Gli investigatori sono tuttora al lavoro per far luce sulla dinamica dell’episodio.

Related Posts