circeo,-sfuma-l’acquisto-dei-terreni-privati-da-parte-della-regione-lazio

Circeo, sfuma l’acquisto dei terreni privati da parte della Regione Lazio

La Regione Lazio aveva annunciato l’intenzione di acquistare una parte del promontorio del Circeo messa in vendita ma non è riuscita nell’intento. A spiegare l’operazione sono stati Roberta Lombardi, assessora alla Transizione ecologica e trasformazione digitale e Daniele Leodori, vice presidente della Regione con delega al Patrimonio.

“Siamo entrati in corso d’opera in una trattativa tra privati – spiegano – ma è poi emerso che ad essere in vendita non erano direttamente i terreni ma una società privata che ne detiene la proprietà, quindi non è stato possibile per la Regione acquistarli direttamente”.

“Attraverso la direzione Demanio – spiegano l’assessora e il vicepresidente della Regione Lazio – abbiamo fatto un ulteriore tentativo chiedendo alla società di farci incontrare l’acquirente, che però si è rifiutato. Una cosa è sicura – concludono- dobbiamo vigilare sull’uso di quei terreni affinché sia tutelata l’area protetta del Parco del Circeo”.

Related Posts