concettina-spagnoli-il-benessere-di-ogni-anziano-e-una-vera-missione-di-vita

CONCETTINA SPAGNOLI Il benessere di ogni anziano è una vera missione di vita


Contenuto sponsorizzato

La fondatrice di Villa Serena si impegna, insieme al marito Angelo, affinché gli ospiti trascorrano 


giornate all’insegna del relax.


Prendersi cura degli anziani – auto-sufficienti e non – è un lavoro nobile, che permette di dare loro la dignità che si meritano. Ed è ciò che fa Concettina Spagnoli dal 1999 con la sua residenza Villa Serena.

LA STRUTTURA


Villa Serena nasce a Roccantica (Ri) nel luglio del 1999 dall’idea di Concettina Spagnoli e del marito Angelo di aprire una struttura in cui poter accogliere le persone anziane in difficoltà. Nonostante gli anni trascorsi, la missione della donna e del suo centro non è cambiata: all’in-terno della casa di riposo Concettina Spagnoli riesce ancora a fare in modo che si respiri un’aria gioiosa, facendo sì che ogni ospite sia a proprio agio. Attualmente, la donna e il marito sono riusciti a far diventare  Villa Serena anche un centro diurno, in cui gli anziani possono trascorrere le proprie giornate. Il personale scelto direttamente dalla titolare opera per offrire assistenza, per fare stare bene gli ospiti e aiutarli in ogni loro necessità. In altre parole, Concettina Spagnoli offre una mano a chi ne ha più bisogno, con amore e affetto, cercando di far sentire le persone come in una vera famiglia.


Da quest’idea di volere trasmettere serenità e tranquillità deriva la scelta dei due coniugi di chiamare il centro Villa Serena, un vero biglietto da visita per i suoi ospiti.


Chi soggiorna al suo interno può infatti godere di giornate all’insegna del relax in un ambiente caloroso e accogliente

GRANDE CREATIVITÀ


Sin dalla fondazione della struttura. Concettina Spagnoli ha sempre organizzato tantissime attività di gruppo per gli ospiti, sia all’interno che all’esterno del centro. I momenti della giornata dedicati alle piacevolezze sono tantissimi: vengono organizzati costantemente laboratori e feste di compleanno,  con l’obiettivo di per-mettere agli anziani di continuare a imparare e riscoprire, giorno dopo giorno, la voglia di vivere.


 

Related Posts