coprifuoco,-ti-saluto.-slitta-alle-23-per-poi-scomparire-con-l’inizio-dell’estate

Coprifuoco, ti saluto. Slitta alle 23 per poi scomparire con l’inizio dell’estate

Un’estate più o meno normale

Cominciamo ad abituarci alla normalità a partire dalla scomparsa, graduale, del coprifuoco spostato da domani alle 23.

Poi dal 7 giugno verrà portato alle 24 fino ad arrivare alla completa cancellazione dal 21 giugno. Con molta probabilità ci sarà una deroga ad hoc per la finale di Coppa Italia Atalanta-Juventus, prevista mercoledì 19 maggio alle 21.

Finisce dunque in soffitta una misura fissata, tra le polemiche politiche e non solo, all’inizio di novembre dell’anno scorso, quando la seconda ondata della pandemia stava iniziando a colpire duramente tutte le regioni.

L’altra importante novità riguarda il cambiamento dei parametri dei colori. La guida non sarà più l’RT ma diventa indicatore significativo il tasso di ospedalizzazione, sia in terapia intensiva che in area medica. In arrivo anche la semplificazione dei 21 criteri precedenti, che scendono a 12. In questo momento si sta anche pensando alla modifica del Green Pass per chi ha fatto il vaccino. Si ipotizza di allungarne la scadenza e di rilasciarlo già a partire dalla prima dose.

Related Posts