coronavirus-–-russia,-terminano-gli-alcolici-e-decidono-di-bere-il-disinfettante-per-mani:-morte-7-persone

Photo by Hagen Hopkins/Getty Images

Coronavirus, ad una festa in Russia terminano gli alcolici e le persone decidono di bere il disinfettante per mani: muoiono 7 persone

Al tempo del Coronavirus, come se normalmente non ci fossero cose già abbastanza pericolose, c’è chi decide di mettere a repentaglio la propria vita compiendo atti ad alto contenuto di stupidità. Una notizia a dir poco incredibile arriva dalla Russia: diverse persone sarebbero morte per aver bevuto il disinfettante per mani usato contro il Covid-19. Se ve lo state chiedendo, sì… bevendolo volontariamente. Nel corso di una festa infatti, gli invitati si sono accorti di aver finito l’alcol e dunque hanno deciso di bere quello presente nell’igienizzante, composto al 69% di metanolo. Una donna di 41 anni e due uomini di 27 e 59 anni sono morti poco dopo, mentre altri 3 uomini di 28, 32 e 69 anni sono deceduti in ospedale nella giornata di venerdì. Quest’oggi si è aggiunta un altra vittima, la settima, alla conta dell’incredibile tragedia. Numero che potrebbe aumentare visto che due persone sono in coma in terapia intensiva. Quel che è peggio è che non sarebbe la prima volta: le autorità in Russia hanno infatti spiegato alla popolazione che il disinfettante anti-Coronavirus non va assolutamento consumato… ma davvero?!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *