covid-finalmente-in-picchiata:-un-solo-caso-a-latina,-14-nel-resto-della-provincia

Covid finalmente in picchiata: un solo caso a Latina, 14 nel resto della provincia

LATINA – Il covid è in picchiata. E anche se come accade ogni martedì il numero dei positivi si riferisce ai tamponi eseguiti nella giornata di domenica che sono sempre in numero molto inferiore, il dato appare inequivocabile: 1 solo caso a Latina, 14 nel resto della provincia sono un segnale molto incoraggiante di ulteriore arretramento della pandemia dopo alcuni giorni di discesa.

Grazie ai vaccini, al caldo che favorisce i contatti all’aria aperta, il bollettino raggiunge il dato più basso della seconda e terza fase della pandemia.

Nessun caso è stato registrato ad Aprilia, Bassiano, Campodimele, Castelforte, Cori, Itri, Lenola, Maenza, Monte San Biagio, Norma, Ponza, Priverno, Prossedi, Roccagorga, Rocca Massima, Roccasecca dei Volsci, Sabaudia, San Felice Circeo, Santi Cosma e Damiano

Sermoneta, Sezze, Sonnino, Sperlonga, Spigno Saturnia, Ventotene.

Pochissimi casi a Cisterna di Latina 2, Fondi 5, Formia 1, Gaeta 1, Latina 1, Minturno 3, Pontinia 1, Terracina 1 per un totale di 15.

Sul territorio della Asl di Latina sono state vaccinate fino ad oggi 133.448 persone, 1.785.959 in tutto il Lazio.

Related Posts