e’-meglio-andare-in-grecia-o-in-spagna?-qual-e-l’isola-piu-costosa,-low-cost-e-il-mare-piu-bello

E’ meglio andare in Grecia o in Spagna? Qual è l’isola più costosa, low cost e il mare più bello

Isole della Grecia contro Baleari. Dove conviene andare? Quali costano di meno? Qual è l’isola più cara di tutte? Sono più belle le Baleari o le Cicladi? Spagna o Grecia: ecco chi vince questa sfida 

grecia-spagna-isole-meglio
Cala Macarella nell’isola di Minorca in Spagna. Dove è meglio andare in vacanza: Baleari o isole della Grecia

E’ meglio Santorini o Minorca, Ibiza o Corfù? La sfida fra le isole spagnole e le isole greche è sempre accesa ed ogni estate ci si chiede ‘dove conviene andare in Spagna o in Grecia?’. D’altronde si tratta di due Paesi vicini all’Italia, con un mare bellissimo, spiagge meravigliose, locali e divertimenti. Ed entrambi offrono vacanze tutto sommato a prezzi contenuti, piuttosto low cost.

Dunque dove conviene andare in vacanza? Dov’è il mare più bello e qual è l’isola più costosa e quella più economica? Ecco chi vince nella sfida fra Spagna e Grecia.

Isole greche contro isole della Spagna: quali sono

Quando si parla di isole della Spagna ci sono due arcipelaghi a cui far riferimento: le Baleari, che si trovano al largo della costa di Barcellona e le Canarie, al largo del Marocco nell’Oceano Atlantico.

In questa sfida Grecia vs Spagna prendiamo in considerazione però solo le isole Baleari. Le Canarie per la loro posizione nell’Oceano, per la loro natura così diversa da quella presente nel Mediterraneo e anche per la distanza dall’Italia – il volo dura quasi 5 ore – sono un mondo a parte e non rientrano dunque nella ‘gara’ con la Grecia.

spagna-grecia-dove-andare
Il lungomare di Palma di Maiorca: si vede la cattedrale e la lunga spiaggia

Le isole della Grecia sono tantissime, 74 quelle abitate, molte delle quali con aeroporto internazionale e volo diretto dall’Italia. L’arcipelago delle Cicladi è quello più famoso assieme a quello delle Ionie che è il più vicino all’Italia. Molto turistiche anche Creta e Rodi. Per quanto diverse fra loro, e ognuna con un proprio carattere, le isole della Grecia si riuniscono unite sotto la bandiera ellenica pronte a contendere i turisti alla Spagna.

Spagna o Grecia: dove si spende meno fra Baleari e Isole greche

Per decidere dove andare in vacanza una delle discriminanti fondamentali è il costo, ovvero quanto costa una vacanza in quell’isola o in un’altra. Quando non si ha la fortuna di avere un portafoglio illimitato si deve inevitabilmente scegliere facendosi qualche conto. Ciò significa andare poi nei luoghi in cui si spende meno o essere particolarmente adattabili. La Spagna e la Grecia sono entrambi due Paesi low cost, ma quale è più conveniente per una vacanza?

grecia spagna isole economiche
La spiaggia di Corfù Agios Stefanos. Corfù è una delle isole economiche della Grecia

Nel confronto fra Spagna e Grecia la medaglia di Paese più economico va alla Grecia. Questo vale soprattutto se ci riferiamo al Continente, ovvero alle città più che alle isole, in quella che potrebbe essere la sfida fra un weekend a Barcellona e uno ad Atene.

Per quanto riguarda le isole la questione diventa più sfumata. Ad esempio andare a Palma di Maiorca a luglio può rivelarsi decisamente più economico che andare in agosto a Santorini, così come però andare a Corfù è molto più vantaggioso – in qualsiasi periodo dell’anno – che andare a Formentera.

Ci sono dunque eccezioni, legate al periodo e al tipo di isola – quelle più grandi convengono sempre – ci sentiamo di dire che le isole della Grecia per via del grande numero sono – tendenzialmente più economiche delle Baleari spagnole.

Quali sono le isole più economiche della Grecia e della Spagna

Ma quali sono le isole più costose e quelle più economiche della Grecia e delle Baleari? Per scendere ancora più nel dettaglio di quanto si spende in vacanza nelle isole greche o in una vacanza alle Baleari, ecco quali sono le isole più economiche e più costose.

Le isole più care fra le Baleari

Fra le isole Baleari Formentera è la più cara, – non a caso è la meta di molte celebrità – tallonata subito dopo da Ibiza. L’isola del divertimento per eccellenza non raggiunge il primo posto solo perché essendo molto più grande di Formentera offre più varietà di alloggi e specie nella sua parte settentrionale, a Sant Antoni si trovano strutture a prezzi abbordabili.

grecia spagna isole meglio andare
L’isola di Minorca piccola, ma incantevole e più low cost di Ibiza e Formentera

Maiorca è l’isola più grande dell’arcipelago ed offre una notevole varietà di sistemazioni per tutte le tasche. A Maiorca si può scegliere infatti se fare una vacanza lussuosa o molto economica. Minorca è molto piccola, quindi la scelta è limitata, ma non è troppo cara, ben lontana insomma dai fasti di Ibiza o Formentera.

Per arrivare alle Baleari ci sono voli diretti dall’Italia per Palma di Maiorca e Ibiza serviti dalle maggiori compagnie low cost. Se si prenota con un certo anticipo si possono trovare ottime offerte, ma ovviamente ad agosto i prezzi lievitano.

Le isole più costose ed economiche della Grecia

In Grecia la situazione è molto più variegata rispetto alla Spagna dato il gran numero di isole presenti. Per sapere se un’isola è costosa o meno basta valutare quanto è difficile e lungo arrivarci: più è complesso, meno costa e viceversa, più è comodo arrivare e più costa.

Le isole più care nelle Cicladi sono le celeberrime Mykonos e Santorini che staccano notevolmente tutte le altre poi costose sono anche la piccola Folagandros e Paros.

Le isole più grandi come Rodi, Creta e Corfù offrono invece molte soluzioni e sono dunque adatte a tutte le tasche.

grecia spagna isole migliori
Il porto di Paros nelle isole Cicladi

Fra le 74 isole della Grecia ci sono molte isole economiche e sono quelle meno turistiche. Fra le meno costose ci sono quelle vicino ad Atene nel Golfo Saronico, come Evia, o quelle dell’Egeo Orientale come Lemnos, ma anche nelle rinomate Cicladi si trovano isole poco costose come Naxos e Serifos.

La classifica: l’isola più cara fra le Baleari e la Grecia

La Grecia ha il grande di vantaggio di avere un’enorme scelta di isole e questo la rende più conveniente in senso generale rispetto alle Baleari. Escluse infatti le isole più costose come Mykonos e Santorini nel resto delle isole greche è impossibile non trovare delle soluzione a buon mercato.

Ma per capire davvero quanto costi una vacanza alle isole Baleari e alle isole greche abbiamo fatto qualche conto. Paragonando di voler trascorrere in 2 persone una notte di vacanza nel periodo più caro dell’anno, ovvero la notte di Ferragosto, in una struttura 3 stelle (hotel o appartamento) abbiamo stilato la classifica delle isole più care fra Spagna e Grecia.

Abbiamo preso in esame le 4 isole delle Baleari e 6 della Grecia. Ecco la classifica.

  1. Mykonos, 390 euro a notte
  2. Formentera, 348 euro a notte
  3. Folegandros, 261 euro a notte
  4. Ibiza, 242 euro a notte
  5. Minorca, 197 euro a notte
  6. Santorini, 191 euro a notte
  7. Maiorca, 167 euro a notte
  8. Paros, 155 euro a notte
  9. Corfù, 98 euro a notte
  10. Skyathos, 92 euro a notte

L’isola più cara fra Baleari e isole greche è Mykonos

grecia-spagna-meglio-andare
Little Venice a Mykonos. E’ questa l’isola più cara fra Grecia e Baleari

L’isola più cara è Mykonos in Grecia che nella notte di Ferragosto stacca tutte le altre con prezzi davvero esorbitanti. C’è da dire che nelle proposte ci sono suite vista mare (339 euro a notte) e la spettacolare suite vista mare con idromassaggio all’aperto (428 euro). A Mykonos difficile trovare vie di mezzo!

Le isole Baleari sono tutte care

Al secondo posto della classifica delle isole più costose troviamo Formentera che offre sistemazioni di lusso, fra cui molte ville con piscina. Al terzo posto la piccola e cara Folegandros: qui si paga anche la mancanza di alternative. Al quarto posto Ibiza. La maggior parte delle soluzioni a 3 stelle si trovano però a Sant Antoni, a Evissa le sistemazioni sono per lo più di categoria superiore e dunque più care.

grecia spagna isole economiche
Santorini panorami spettacolari (che costano cari!)

Al quinto posto Minorca la piccola delle Baleari non proprio low cost. Al sesto posto Santorini: qui i prezzi salgono quando di mezzo c’è la vista mare o vulcano. La suite vista vulcano costa infatti 398 euro, con la vasca idromassaggio all’aperto il prezzo vola a 689 euro. Ma se si opta per qualcosa di più semplice si trovano molte soluzioni a 80 euro.

Al sesto posto troviamo Maiorca. La grande isola delle Baleari offre molte soluzioni anche a buon mercato. Poi troviamo Paros isola delle Cicladi molto amata e infine troviamo Corfù e Skyathos con doppie nella notte di Ferragosto sotto i 100 euro.

Più belle le isole greche o le Baleari? Mare e villaggi

Al di là dei costi in molti si chiedono se siano più belle le isole Baleari o le isole greche. Impossibile stilare una classifica della bellezza, ma delle differenze ci sono.

Le isole greche ad eccezione di Creta e Rodi sono piuttosto piccole e potrete girarle semplicemente in motorino. Le Baleari, Maiorca e Ibiza invece sono più grandi – basti solo pensare che Santorini misura 76 kmq contro gli oltre 500 di Ibiza e i 3640 di Maiorca e per girare vi servirà un auto. Già questo vi dà l’idea di una vacanza molto diversa in Spagna o Grecia.

grecia spagna mare isole
La spiaggia del Relitto nell’isola di Zante

Le isole greche soprattutto le Cicladi sono incantevoli villaggi sul mare, e offrono dei panorami davvero da cartolina, dei posti incantati. Questo fascino non si trova alle Baleari se non in qualche borgo dell’interno come Soller a Maiorca o la stessa Eivissa, il borgo antico di Ibiza. Ma nelle isole spagnole è in generale molto più presente la cementificazione del lungomare.

Per quanto riguarda il mare e le spiagge la gara è invece apertissima. A Creta si trovano alcune delle spiagge più belle d’Europa, come Elafonissi, a Santorini la maggior parte delle spiagge è di sabbia nera, a Zante c’è la scenografica spiaggia del Relitto.

Alle Baleari le cale di Maiorca offrono alcune degli scorci di mare più belli del Mediterraneo ed il colore del mare è davvero spettacolare. A Formentera la spiaggia di Ses Illetes offre uno scenario da Maldive.

grecia spagna isole dove andare
Spiaggia di Ses Illetes a Formentera, Baleari una delle spiagge più belle del Mediterraneo

Dire cosa sia meglio dunque se andare in vacanza in Spagna o in Grecia è impossibile. Semplicemente bisogna andare alle Baleari e nelle isole greche. Un po’ alla volta.

Related Posts