e-morto-marco-dimitri,-famoso-negli-anni-novanta-come-capo-della-setta-dei-“bambini-di-satana”

È morto Marco Dimitri, famoso negli anni Novanta come capo della setta dei “Bambini di Satana”

È morto Marco Dimitri, capo della setta dei cosiddetti “Bambini di Satana”, negli anni Novanta al centro di un lungo caso mediatico e giudiziario. Dimitri è morto a Bologna nel giorno del suo 58mo compleanno. Le cause della morte non sono note.

Dimitri passò oltre un anno in carcere tra il 1996 e il 1997 dopo essere stato accusato di profanazione di tombe, violenze sessuali su un bambino di due anni e stupro di due minorenni. Dimitri si disse sempre innocente e insieme agli altri imputati del caso — gli altri membri della setta — fu assolto dalle accuse in tutti i gradi di giudizio: per il periodo trascorso in carcere preventivo ottenne un risarcimento di centomila euro. L’unica condanna che ricevette fu per irregolarità fiscali riscontrate nel corso delle indagini nei bilanci della setta che gestiva.

Related Posts