esplode-il-caso-renzi-mancini-dopo-l’incontro-di-fiano-romano

Esplode il caso Renzi- Mancini dopo l’incontro di Fiano Romano

Non si placano le polemiche sull’incontro fra Matteo Renzi e il capocentro del Dis Marco Mancini. Tra le ripercussioni della vicenda avvenuta  all’autogrill di Fiano Romano, c’è anche la decisione del premier Mario Draghi di regolamentare i rapporti tra uomini politici e 007. Intanto, pure l’ex presidente del Consiglio Giuseppe Conte è intervenuto sui presunti rapporti con il dirigente del Dipartimento delle informazioni per la sicurezza Marco Mancini. “La richiesta di Mancini per diventare vicedirettore del Dis sul mio tavolo? Non entro in queste valutazioni, perché ho sempre esercitato mio ruolo con responsabilità istituzionale. Non commento aspirazioni di singoli”, replica Conte, che continua: “Siccome sono informazioni di cui sono in possesso in virtù del mio ruolo istituzionale, non credo sia opportuno fare commenti pubblici”. Il leader leghista Matteo Salvini, parlando degli incontri in autogrill tra Renzi e Mancini ha aggiunto se ho incontrato:” anche io Mancini? Sì da ministro più volte in ufficio e al Ministero”.

Related Posts