follia-a-roma,-chiede-a-una-cliente-di-indossare-la-mascherina:-panettiere-invalido-massacrato-a-bastonate

Follia a Roma, chiede a una cliente di indossare la mascherina: panettiere invalido massacrato a bastonate

Una scena di violenza davvero scioccante quella consumata all’interno di una nota panetteria nel quartiere Colli Aniene, a Roma. Il panettiere della bottega “La magia dei sapori”, un 48enne invalido, è stato picchiato a sangue con un bastone dal marito di una cliente.

Brutale aggressione alla Magia dei Sapori di Colli Aniene

La “colpa” del panettiere sarebbe quella di aver ripreso la signora, invitandola ad indossare la mascherina all’interno della bottega. Di tutta risposta, la donna infastidita è uscita dal panificio ed è andata a chiamare il marito. Subito dopo l’uomo è entrato armato di bastone e si è scagliato contro il panettiere disabile massacrandolo.
Il 48enne ha riportato una prognosi di 40 giorni ed è stato ricoverato al policlinico Umberto I. Sul posto sono intervenute due volanti della Polizia, che hanno sequestrato il bastone utilizzato per il pestaggio e identificato l’aggressore. Si tratta di S.P., un 45enne romano. A carico dell’uomo è stata formulata un’accusa per lesioni gravi, aggravate dai futili motivi e dalla condizione di fragilità e invalidità della vittima.

Continua a leggere Follia a Roma, chiede a una cliente di indossare la mascherina: panettiere invalido massacrato a bastonate su Il Corriere della Città.

Related Posts