frontale-sulla-cassia-nord,-gravi-una-donna-e-un-bambino-di-9-anni

Frontale sulla Cassia Nord, gravi una donna e un bambino di 9 anni

Incidente nel primo pomeriggio di domenica 9 maggio sulla Cassia Nord ad Acquapendente. Cinque i feriti in tutto tra i quali i due gravi che sono stati trasferiti in elisoccorso all’ospedale. Si tratta di una donna sessantenne e un bambino di 9 anni. L’incidente frontale tra le due utilitarie è avvenuto in direzione Nord all’altezza del ponte sul Fiume Paglia.

Un impatto violento con una delle auto che, a causa dell’urto, si è ribaltata. Per primi sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che sono stati allertati da alcuni automobilisti di passaggio. Subito dopo sono arrivati anche i vigili del fuoco di Gradoli e i carabinieri. Sull’auto capovolta c’era una famiglia di Bolsena. padre e madre cinquantenni e un bambino di 9 anni. Sull’altra auto una coppia sessantenne di Monte Argentario. I vigili del fuoco si sono dovuti occupare dell’auto della coppia toscana. la donna, infatti, era rimasta incastrata tra le lamiere e i vigili l’hanno dovuta liberare. Al momento dei soccorsi tutte le cinque persone erano coscienti. I sanitari hanno disposto il trasferimento in ospedale con l’eliambulanza della donna rimasta incastrata tra le lamiere e del bambino. Gli altri tre sono stati trasportati in ambulanza all’ospedale di Acquapendente. Sono rimasti contusi in maniera lieve.

I rilievi del caso sono stati effettuati dai carabinieri. Saranno i militari di Acquapendente a ricostruire la dinamica dell’incidente. Al momento sembra un frontale, ma su questo sono ancora in corso gli accertamenti. Come detto nessuno dei feriti è apparso in condizioni gravissime. Nessuno aveva perso i sensi. In ogni caso viste le ferite e le condizioni generali, oltre alla dinamica dell’incidente, il 118, che è intervenuto con due ambulanze e l’automedica, ha disposto il trasferimento urgente con l’elicottero della donna sessantenne e del bambino. ci sono state ripercussioni al traffico della prima parte del pomeriggio.

Related Posts