futsal,-il-montesilvano-si-aggiudica-gara-1-contro-il-citta-di-capena

Futsal, il Montesilvano si aggiudica gara 1 contro il Città di Capena

Pronostico rispettato al PalaRigopiano, dove il Montesilvano si aggiudica gara 1 dei quarti di finale dei play-off scudetto a danno di un buon Città di Capena. 

Il punto cruciale del match è proprio l’inizio di gara, nel quale il Capena subisce due reti in rapida successione. Amparo firma la doppietta personale in meno tre minuti: la prima rete è frutto di una gran giocata della spagnola che lascia sul posto un’avversaria e buca D’Amelia con una conclusione sotto la traversa; il secondo gol invece vede il grande assist di Ortega che libera tutta sola la n°7 tutta sola davanti la porta.  

L’inizio shock del Capena non promette niente di buono, tanto che poco dopo arriva anche il brutto infortunio di Fuhrmann a seguito di un durissimo scontro di gioco con un’avversaria, per l’argentina purtroppola diagnosi è di frattura scomposta di tibia e perone. Col passare dei minuti comuqnue, le Leprotte prendono coraggio e cominciano a farsi vedere dalle parti di Sestari: ci provano prima Bea Mratin e poi Neka da calcio da punizione senza trovare la via della rete. Il Montesilvano ci prova ancora con una scatenatissima Amparo ma D’Amelia stavolta risponde con uno dei suoi numerosissimi interventi della serata. Il primo tempo finisce con un tentativo per parte: ci prova prima Neka, dopo un ottimo recupero di Masini, senza inquadrare lo specchio, poi Lucileia che invece sfiora la terza marcatura per il Montesilvano con una conclusione che colpisce la base del palo. 

Nella ripresa, ancora una volta il Capena si fa trovare impreparato alle prime battute: ne approfitta Lucileia che in diagonale trafigge D’Amelia per il 3-0. Nel resto della ripresa i ritmi si abbassano anche per la stanchezza accumulata, aumentano gli errori ambo le parti ma non mancano le occasioni: il Capena ci prova con una bella triangolazione tra Neka e Bea Martin, ma Sestari è reattiva e mette in calcio d’angolo. Dopo altre conclusioni che vedono protagonista anche D’Amelia con belle parate ed uscite a terra, le Leprotte trovano il gol del 3-1: bella triangolazione ancora una volta delle biancorosse, questa volta le protagoniste sono Bea Martin e Benvenuto con la spagola che in diagonale batte Sestari. Nel finale Mister Shindler (Roberto Chiesa per un problema personale) prova l’inserimento di Agnello come portiere di movimento, ma il risultato per nessuna delle due squadre. 

Primo round che quindi va meritatamente al Montesilvano, gara 2 che si giocherà al PalaPertini di Fiano Romano giovedì alle ore 20. 

Formazioni:  

Montesilvano Femminile 

Sestari, D’Incecco, Amparo, Borges, Ortega, Coppari, Lucileia, Manieri, Guidotti, Xhaxho, Belli, Esposito 

All: Gutierrez 

Città di Capena 

D’Amelia, Neka, Fuhrmann, Bea Martin, Benvenuto, Nori, Agnello, Masini, Macchiarella, Pacolini 

All: Shindler 

Marcatori: 1’28”pt e 2’43”pt Amparo (MO), 15”st Lucileia (MO), 9’57”st Bea Martin (CA) 

Note: nessun ammonito

Related Posts