il-g20-dell’innovazione

Il G20 dell’Innovazione

Il G20, il gruppo di nazioni con l’economia più avanzata (sì, ci facciamo parte anche noi, anzi, l’Italia ne ha la presidenza) ha tanti eventi messi in cantiere per rispolverare e tirar fuori il “lustro perduto” dai lunghi mesi di crisi pandemica. Bene. La Banca d’Italia e l’Innovation Hub della BRI, la Banca dei Regolamenti Internazionali, hanno inaugurato l’iniziativa G20 TechSprint, che mira a mettere in luce le potenzialità delle nuove tecnologie nel dare una risposta ad alcune delle sfide più impellenti nell’ambito della finanza verde e sostenibile. Un settore, questo, in rapida crescita, che mira a indirizzare i capitali verso progetti economici che tutelino l’ambiente e rappresenta un elemento chiave della promozione dello sviluppo sostenibile. E invitano a partecipare le imprese del settore privato a sviluppare soluzioni tecnologiche innovative. Le proposte sono da inviare entro il 31 maggio registrandosi al sito www.techsprint2021.it/, e saranno selezionate entro il 14 giugno da una commissione indipendente formata da esperti sotto l’egida della Banca d’Italia. Le soluzioni più promettenti saranno premiate entro ottobre, con l’attribuzione di contributi in denaro. Più saranno i suggerimenti lanciati con il G20 TechSprint, maggiore sarà la possibilità di fare un balzo in avanti e superare in chiave sostenibile la lunga crisi economica.

Related Posts