indice-rt-nel-lazio,-da-giallo-ad-arancione-la-prossima-settimana?-cosa-c’e-da-sapere

Indice Rt nel Lazio, da giallo ad arancione la prossima settimana? cosa c’è da sapere

Preoccupa il valore dell’indice Rt nel Lazio. Ancora una volta si teme che la regione passa cambiare colore, passando da giallo ad arancione. Circostanza quest’ultima che imprimerebbe l‘ennesima stretta alle attività commerciali ma non solo. 

Leggi anche: Coronavirus, 10.176 nuovi casi e 224 decessi nelle ultime 24 ore

L’indice Rt nel Lazio, la situazione

Nel corso degli ultimi mesi abbiamo purtroppo imparato a conoscere molto bene il cosìddetto indice Rt, valore che mostra quante persone possono essere contagiate da una sola persona in un certo lasso di tempo. In poche parole l’indice Rt fotografa l’andamento dell’epidemia, proprio per questo è molto importante monitorarlo per tenere sotto controllo la situazione. Attualmente l’indice Rt nel Lazio è pari a 0.91 ma non è escluso che a partire dalla prossima settimana esso possa aumentare determinando il passaggio della regione dalla fascia gialla a quella arancione. Va ricordato che un valore Rt inferiore ad 1 simboleggia un controllo della situazione epidemica, viceversa- quando l’indice Rt è superiore ad 1– l’epidemia è in piena espansione. In teoria un indice Rt sopra 1 conduce automaticamente in zona arancione mentre un valore superiore all’1.25 in zona rossa. La situazione della Regione Lazio, non è tuttavia dissimile da quella di altre regioni italiane, come per esempio la Liguria, la Lombardia o le Marche, pericolosamente vicine alla soglia di attenzione.

Leggi anche: Roma, ‘Voglio essere curato’: in migliaia a Piazza del Popolo per l’assistenza domiciliare Covid

Continua a leggere Indice Rt nel Lazio, da giallo ad arancione la prossima settimana? cosa c’è da sapere su Il Corriere della Città.

Related Posts