le-sardine-avvertono-la-destra:-“se-non-responsabile,-nuovi-decessi-e-disoccupati”

Le Sardine avvertono la destra: “Se non responsabile, nuovi decessi e disoccupati”

Le Sardine avvertono la destra: “Se non responsabile, nuovi decessi e disoccupati”.

Le Sardine avvertono la destra. Così il leader del movimento, Mattia Santori, all’Adnkronos: “Se la destra non farà uno sforzo di responsabilità, tra qualche mese piangeremo nuovi morti e conteremo nuovi disoccupati“. Poi sulle manifestazioni per il 1° maggio: “A Bologna per il 25 aprile ce ne sono state diverse che hanno inquinato il senso della Liberazione. Purtroppo anche in questa ricorrenza, invece di riflettere sulle sfide che ci aspettano, come lavoratori, disoccupati, imprenditori e sindacati, rischiamo di rincorrere una retorica che vuole associare una festa dello Stato alle pagliacciate dell’anti-Stato“. “Questo – conclude Santori – è il frutto di una politica che insegue invece di orientare. Penso alla Lega e alla battaglia sul no al coprifuoco. Che è strumentale al consenso elettorale, ma poco utile ad un paese preoccupato per salute e lavoro“.

LA REPLICA DI SALVINI

Dopo Letta, arrivano i rinforzi anti Salvini. Ci mancavano!“, scrive su Facebook il leader della Lega. Che poi aggiunge ironicamente: “Gli assembramenti sono consentiti solo con bandiera rossa e Bella Ciao?“.

Related Posts