mercato,-nunzi:-«servono-un-progetto-chiaro-e-date-certe»

Mercato, Nunzi: «Servono un progetto chiaro e date certe»

Pubblicato il

Pubblicato il

Mercato, Nunzi: «Servono un progetto chiaro e date certe»

«Dopo quasi un decennio di parole, progetti e impegni, ancora non si possono dare certezze per la definitiva ristrutturazione di quello che era un vero sistema commerciale naturale». Duro il commento di Tullio Nunzi, ex dirigente Confcommercio e ora rappresentante dell’associazione Meno poltrone più panchine, dopo il consiglio comunale aperto dei giorni scorsi. «Serve – dice – un progetto chiaro, con date certe, con investimenti consistenti. Un’incertezza lunga 10 anni fiacca le imprese che in gran parte hanno chiuso, impedisce ogni forma di investimento e disincentiva l’entusiasmo degli imprenditori. Poi che si debba copiare da mercati come Barcellona o Londra, ben venga, ma al momento sarebbe sufficiente l’essenziale: bagni, arredo urbano, pulizia, parcheggi, ascolto di coloro che ci lavorano». Nunzi, poi, si dice stupito dal silenzio delle associazioni e ricorda come alla politica piaccia tanto parlare della vocazione turistica di Civitavecchia senza però fare niente di concreto.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts