monterotondo-–-a-tu-per-tu-con-alessandra-dell’associazione-centro-storico-in-movimento

Monterotondo – A tu per tu con Alessandra dell’Associazione Centro Storico in Movimento

Alessandra è una dei residenti più attivi nel pubblicare foto e video quando la movida eretina degenera. Così è stato anche lo scorso week end, quando il suo video è diventato il principale argomento di conversazione a Monterotondo. Madre di una bambina di 11 anni, fa parte dell’associazione “Centro Storico in movimento”…

Prima del lockdown l’amministrazione comunale sembrava pronta a prendere provvedimenti drastici per limitare i disordini. È questa la strada giusta?

Intanto quello che possiamo dire è che non è stato fatto nulla dopo i vari incontri che abbiamo avuto, partendo da settembre del 2019. Il gioco è sempre quello di mettere residenti contro commercianti, ma ormai non funziona più. Vogliamo vedere i fatti. Dove stanno le telecamere? Dove stanno i controlli? Io l’altro giorno ho mangiato con l’imbuto per stare a casa entro le 23 per il coprifuoco e loro a mezzanotte stanno ancora indisturbati a fare questo casino. Vogliamo delle risposte concrete, non dei post su Facebook.

Related Posts