nasce-“accademia-dei-test”,-la-startup-che-aiuta-gli-studenti-a-superare-lo-scoglio-dell’ammissione-alla-facolta-di-medicina

Nasce “Accademia dei Test”, la startup che aiuta gli studenti a superare lo scoglio dell’ammissione alla facoltà di Medicina


Visite Articolo:
175

La preparazione ai test di ammissione all’università è una delle sfide più ardue per migliaia di diplomati, e uno dei test maggiormente selettivi è quello di medicina, infatti ogni anno sono sono quasi 70.000 i ragazzi che aspirano ad accedere alla facoltà di Medicina e Chirurgia, a fronte di soli 13.000 posti disponibili (1 probabilità su 5 di entrare): si tratta del più grande imbuto formativo presente nel nostro Paese che blocca o ritarda le carriere di tanti talenti.

Dall’esperienza di amici e familiari che hanno dovuto dire addio al loro sogno a causa di un test di ammissione non superato, nasce la

sfida di Andrea Chirolli (22 anni) studente all’Università Bocconi di Milano e tra i partecipanti al programma World Bachelor in Business, che gli ha permesso di fare esperienza di studio all’estero, presso l’University of Southern California e l’Hong Kong University of Science and Technology; Francesco Salvatore (24 anni) laureato in Economia all’Università di Foggia e studente di Digital Marketing; Michele Potenza (22 anni) Studente di Medicina all’Università di Bologna e Antonio Morsillo (24 anni) Laureato in Graphic Design all’Accademia di belle arti di Foggia, quattro ragazzi di Foggia con background formativi diversi ma accomunati dalla volontà e passione di creare qualcosa di innovativo e utile.

Il problema 

Il test di ingresso a Medicina, infatti, è da sempre una delle più grandi sfide che i giovani devono superare dopo la maturità: ogni anno, circa 70mila studenti tentano di superarlo, nonostante i posti disponibili siano solo 13mila (ovvero: solo 1 su 5 ha possibilità di entrare).

La soluzione

E’ da queste premesse che ha preso spunto l’idea di Accademia dei Test, una piattaforma che offre una preparazione a 360°, con docenti altamente qualificati e percorsi mirati per ciascuno studente. Il metodo alla base del corso YesMed, partito nell’estate del 2020 e che ha permesso al 76% dei partecipanti di superare l’esame al primo colpo, si basa su un’analisi statistico-matematica dei test, che permette di pianificare lo studio e massimizzare il risultato. Un’analisi delle graduatorie, infatti, ha illustrato come YesMed garantisca un miglioramento medio delle prestazioni di 20 punti, pari a circa il 50% del punteggio minimo di ammissione.

Accademia dei Test è stata anche selezionata da LVenture Group per partecipare alla XVIII edizione di Luiss EnLabs, il Programma di Accelerazione nato da una joint venture con l’Università Luiss.

Related Posts