operazione-internazionale-antidroga-dei-carabinieri:-dall’albania-a-roma-e-poi-in-tutta-europa

Operazione Internazionale antidroga dei carabinieri: dall’Albania a Roma e poi in tutta Europa

Operazione Internazionale Antidroga Dei Carabinieri

Operazione Internazionale Antidroga Dei Carabinieri – La droga arrivava in Albania, passava da Roma e veniva spedita in tutta Europa con bus e corrieri

Operazione Internazionale Antidroga Dei Carabinieri – Questa mattina al sorgere del sole i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma insieme ai colleghi di tutte le pattuglie dell’Arma del territorio hanno dato via a svariati arresti. Le province coinvolte sono queste: Roma, Brescia, Modena, Macerata, Genova (Rapallo), Parma, Reggio Calabria (Cittanova) e anche zone dell’estero come Germania (città di Kothen) ed in Albania (Valona) dove il GIP ha emesso un’ordinanza u richiesta della competente Direzione Distrettuale Antimafia, che dispone il carcere per 55 persone, ritenute responsabili, a vario titolo, di appartenere a tre distinte associazioni. Tutte queste finalizzate al traffico illecito di sostanza stupefacente, di produzione traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti, di falsità per induzione in errore del pubblico ufficiale. In tutto parliamo di 52 uomini e 3 donne, 27 cittadini albanesi, 23 nigeriani, 4 italiani e 1 gambiano.

Le indagini, svolte dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli, hanno permesso di verificare che la prima associazione di estrazione albanese importava ingenti quantitativi di sostanza stupefacente del tipo marijuana direttamente da Valona (Albania), poi smistata, grazie all’alleanza con le organizzazioni criminali di matrice nigeriana, in ambito nazionale ed europeo, con un sistema collaudato ed efficiente che si avvaleva di mezzi di trasporto quali treni e autobus.

Coronavirus Lazio, in arrivo il certificato vaccinale: “L’utilizzo lo deciderà il governo”

Continua la lettura della notizia Operazione Internazionale antidroga dei carabinieri: dall’Albania a Roma e poi in tutta Europa suil sito
La Cronaca di Roma @ 2020

Related Posts