pasta-cacio-e-pepe

Pasta cacio e pepe

La pasta cacio e pepe è una tipica ricetta povera della cucina laziale, uno di quei piatti semplicissimi ma dalla tradizione secolare per cui bisogna stare molto attenti nella preparazione.  Prima di cimentarmi nella sua realizzazione ho letto tantissime ricette, quasi tutte si professavano come ” la vera ricetta tradizionale della cacio e pepe” ma tutte differivano tra loro per metodo ed ingredienti. C’è chi propone la mantecatura in ciotola e chi in padella, chi mette l’olio e chi no, chi la prepara cremosa e chi un po’ più granulosa, chi mette solo pecorino e chi un mix di formaggi, insomma, nei limiti, ognuno fa un pò come vuole 😉
La settimana scorsa ero nei pressi di Roma e ho avuto modo di assaggiarla in loco, per cui ho deciso di cimentarmi facendo una summa di tutto quello che avevo letto e cercando di ottenere un buon risultato, Ivano è rimasto molto soddisfatto, ha asserito che il mio piatto era all’altezza di quello assaggiato al ristorante ed io non posso che essere felice dei suoi amorevoli complimenti 😉
Beh amiche io vi lascio alla ricetta e grazie ancora per gli auguri che mi avete fatto ieri, siete state fantastiche :*

 

Procedimento per preparare la pasta cacio e pepe

Pestate i grani di pepe e grattugiate il formaggio raccogliendolo in una ciotola

1-parmigiano-e-pepe
In una padella fate rosolare il pepe con un filo d’olio
2-saltare-pepe

Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata, a metà cottura della pasta metterla nella padella con il pepe e l’olio, quindi aggiungete un paio di mestoli d’acqua e continure la cottura “risottata”.

3-spaghetti-in-padella

4-aggiungere-acqua-cottura

Quando la pasta sarà cotta, spegnete la fiamma e aggiungere il pecorino grattuggiato. Mantecate il tutto fino ad ottenere la crema desiderata.

5-aggiungere-formaggio

Servite subito la pasta cacio e pepe nei piatti aggiungendo una spolverata di formaggio e del pepe
pasta-cacio-e-pepe

Ricette correlate

Related Posts