pfizer,-un-altro-errore-di-somministrazione:-67enne-riceve-4-dosi-anziche-una

Pfizer, un altro errore di somministrazione: 67enne riceve 4 dosi anziché una

E’ il secondo caso di sovradosaggio di vaccino della casa farmaceutica Pfizer quello avvenuto ieri ad una donna di Livorno. La 67enne lunedì scorso all’hub vaccinale del Modigliani Forum ha ricevuto ben quattro dosi invece che una. E’ la seconda volta che accade in Toscana: il 9 maggio infatti una giovanissima di Massa aveva ricevuto sempre quattro dosi anziché una di Pfizer. 

Leggi anche:  Vaccino per Maturità 2021, Open Day nel Lazio per i maturandi: le date e come funziona

Sovradosaggio del vaccino: “Virginia non si regge in piedi” 

Secondo quanto riporta dall’Ansa la 67enne sarebbe attualmente in buone condizioni di salute anche se resta monitorata. La 23enne, invece, ancora non sta benissimo; è stata la stessa madre della giovane a rilasciare un’intervista al Corriere della Sera dove afferma che: “Purtroppo Virginia non sta in piedi. Ha continui giramenti di testa, lividi alle gambe e il livello delle piastrine è basso. Anche sulla quantità di vaccino ricevuto non c’è chiarezza. Sul referto di mia figlia c’è scritto che le sono state inoculate in una sola volta sei dosi e non quattro come sostiene adesso l’ospedale senza però un documento ufficiale“. 

Continua a leggere Pfizer, un altro errore di somministrazione: 67enne riceve 4 dosi anziché una su Il Corriere della Città.

Related Posts