posso-portare-il-cane-in-aereo?-le-regole-ryanair-2021

Posso portare il cane in aereo? Le regole Ryanair 2021

Le regole per il 2021 della compagnia irlandese Ryanair sul trasporto dei nostri amici a quattro zampe. Si può portare il proprio cane o gatto in un volo Ryanair? 

portare il cane in aereo
La compagnia Ryainar ha una regola ben precisa sul trasporto degli animali domestici

Volare in aereo con il proprio cane o gatto per delle vacanze a sei zampe o semplicemente per dei necessari spostamenti. Magari con la Ryanair compagnia low cost che propone prezzi sempre molto vantaggiosi. Viaggiare con il proprio animale domestico è però complesso, perché non sempre e non tutte le compagnie aeree accettano cani a bordo. Anche nel 2021.

Ryanair ha molte regole d’imbarco ed è spesso molto fiscale su cosa si può portare a bordo e sulle misure di ogni borsa. I prezzi però sempre concorrenziali rendono irrinunciabile prenotare un volo con questa compagnia. Ma se si deve viaggiare con il proprio cane o gatto è necessario cercare altrove. Già, perché anche nel 2021 Ryanair non accetta cani o gatti a bordo.

Ryanair, cani a bordo 2021: le regole

Nonostante questo degli animali in aereo sia un tema molto dibattuto e da diversi anni si sta facendo pressione affinché Ryanair cambi le sue regole sugli animali in aereo, anche per il 2021 i cani a bordo degli aerei Ryanair non sono ammessi.

La regola non vale solo per gli animali in cabina, ma anche per il trasporti di cani in stiva. In nessun volo Ryanair dunque sono ammessi animali, cani, gatti o tartarughe che siano.

Gli unici cani che possono salire a bordo degli aerei Ryanair sono – e ci mancherebbe altro – i cani di accompagnamento per non vedenti. E per farli ammettere a bordo è necessario presentare una documentazione molto cospicua.

Nessuna eccezione nemmeno per i cosiddetti animali da sostegno psicologico, ovvero quegli animali a cui è riconosciuto il ruolo – con tanto di certificato medico  – di aiuto psicologico.  Si tratta per lo più di cani e gatti, ma non mancano anche pappagalli o conigli, che riescono a tranquillizzare il proprio proprietario e che per disposizione medica possono accompagnarlo ovunque. Eccetto i voli Ryanair!

cani in aereo
Le regole da seguire per portare gli animali domestici in aereo

Le compagnie aree che accettano animali domestici 

La regola di Ryanair sui cani a bordo per il 2021 è ancora dunque molto ferrea. E la compagnia irlandese non è l’unica a vietare gli animali in cabina o stiva. Questo divieto, purtroppo, vale anche per molte altre compagnie low cost come, ad esempio, Easyjet. Fortunatamente però ce ne sono altre che ammettono il trasporto di cani e gatti.

Le maggiori compagnie di bandiera europee, Airfrance, Alitalia e Lufthansa, prevedono il trasporto di animali domestici, cani e gatti, sia in cabina sia in stiva. La scelta fra cabina o stiva dipende dalle dimensioni dell’animale ed eccetto maltesi, volpini e pochi altri tutti i cani devono andare in stiva.

Infatti per poter viaggiare in cabina, l’animale deve avere un peso inferiore ai 10 kg totali, compresi di trasportino e quest’ultimo deve avere una misura standard di 46X25X31. Se il vostro animale pesa qualche chilo in più, dovrà essere messo in stiva.

Prezzi solitamente vantaggiosi e possibilità di portare animali a bordo viene offerta da Vueling, Volotea e Meridiana. Queste compagnie, infatti, consentono ai passeggeri di viaggiare con animali domestici. Il costo del biglietto per viaggiare con il vostro amico a quattro zampe varia tra i 20 euro e i 70 euro ed è sempre meglio prenotare tramite call center.

Related Posts