problemi-al-787-“dreamliner”-della-boeing.-leonardo,-che-realizza-le-fusoliere,-scivola-in-borsa

Problemi al 787 “Dreamliner” della Boeing. Leonardo, che realizza le fusoliere, scivola in borsa

Scivolone improvviso di Leonardo in borsa. Il titolo, che viaggiava in discreto rialzo, è sceso bruscamente e in pochi minuti è stato posto in asta di liquidità: al rientro cede oltre il 5% tra scambi molto intensi e nervosi. La ragione della caduta potrebbe essere riconducibile all’indiscrezione secondo cui il colosso statunitense Boeing avrebbe riscontrato dei difetti su parti del suo 787 Dreamliner, il tecnologicamente più evoluto della flotta, costruito in materiali compositi che gli donano leggerezza riducendone i consumi. In calo, ma più contenuto, anche il titolo Boeing che perde a Wall Street circa l’1,4%.

Leonardo, gruppo controllato al 30% dal ministero dell’Economia, realizza la fusoliera dell’ aereo nei suoi stabilimenti di Grottaglie, in Puglia. Benché avanzatissima, in generale la fusoliera è la parte meno “nobile” di un aereo, quella tecnologicamente più pregiata sono le ali. I problemi riscontrati da Boeing riguarderebbero alcune parti in titanio che sono più deboli di quanto dovrebbero essere sui 787 costruiti negli ultimi tre anni, riportano persone che hanno familiarità con la vicenda. Boeing ha già avuto altri problemi con le consegne di questo modello con ordini ancora inevasi che hanno raggiunto i 25 miliardi di dollari.

L’articolo Problemi al 787 “Dreamliner” della Boeing. Leonardo, che realizza le fusoliere, scivola in borsa proviene da Il Fatto Quotidiano.

Related Posts