riapre-al-pubblico-il-vulcano-hawaiano

Riapre al pubblico il vulcano hawaiano

L’annuncio della riapertura del Diamond Head delle Hawaii rallegra i turisti che sognano di camminare sul cratere del vulcano hawaiano. Un’attesa lunga nove mesi che ha fatto crescere la voglia di esplorare la perla dell’arcipelago.

Hawaii, Diamond Head: la riapertura

Il famoso cratere vulcanico, il Diamond Head, sull’isola di Oahu, per nove mesi ha dovuto rinunciare alla visita dei turisti. Una delle attrazioni più importanti dell’arcipelago hawaiano rappresenta uno dei paesaggi principali delle isole, immancabile sulle cartoline e le foto ricordo.

Per i nativi hawaiani è conosciuto come Lē’ahi. Il suo nome deriva molto probabilmente da lae ‘promontorio’ e ‘ahi ‘tonno’, in quanto la forma del dorsale ricorda la forma della pinna dorsale di un tonno.

Advertisements

Invece, il nome inglese gli fu dato dai marinai britannici che, nel XIX secolo, scambiarono i cristalli di calcite situati nella spiaggia adiacente per diamanti.

Ad oggi è una delle principali attrazioni dell’arcipelago, e dopo nove mesi è pronto ad accogliere nuovamente i viaggiatori. Lo stop è stato dovuto alla pandemia Covid-19 che ha costretto al parco di chiudere per garantire la salute dei turisti.

hawaii diamond head

Curiosità e visita al vulcano

Il Diamond Head Hawaii State Monument è un particolare cono vulcanico composto di tufo.

Un cratere davvero particolare, che ha avuto origine circa 300 mila anni fa. Il cono è situato a 228 metri sul livello del mare, formatosi da un’esplosione vulcanica sull’isola hawaiana di Oahu e a soli pochi minuti da Waikiki.

Il Diamond Head State Monument è gestito dal parco nazionale delle Hawaii ed è famoso per le splendide vedute panoramiche sull’Oceano Pacifico e Honolulu.

In più, in cratere offre sentieri escursionistici immersi nella natura, ideali per un’indimenticabile avventura formato famiglia.

Alcuni percorsi si snodano attraverso una strada rocciosa irregolare, attraversando tunnel sotterranei bui, vecchi bunker militari e i ben 99 scalini alla fine dell’escursione.

Per partecipare alle escursioni è importante indossare scarpe comode, abbigliamento a strati e crema solare oltre ad una torcia per i tunnel.

La vista di cui si gode dalla sua vetta è unica, spaziando da Waikiki fino alla riva meridionale di Oahu.

Tuttavia, parte del cratere è chiusa al pubblico ed è utilizzata come piattaforma per le antenne usate dal governo degli Stati Uniti. Invece, la parte restante è una destinazione molto conosciuta e visitata, soprattutto grazie alla sua vicinanza a resort e spiagge di Honolulu.

Oggi il cratere è riconosciuto come Monumento Naturale Nazionale degli Stati Uniti, oltre che uno tra i più rinomati delle Hawaii.

Related Posts