rocco-casalino-durissimo-attacco-a-vittorio-sgarbi:-“e’-brutto-e-dicono-che-con-le-donne…”

Rocco Casalino durissimo attacco a Vittorio Sgarbi: “E’ brutto e dicono che con le donne…”

Rocco Casalino, da quando non ha più il ruolo di portavoce del premier perché non esiste più il governo Conte ma, attualmente è Mario Draghi il premier, sta facendo il giro di tutte le trasmissioni televisive per presentare il suo libro appena uscito “Il portavoce”, perché, come lui stesso ha ammesso da Mara Venier, gli hanno detto che si fa così per vendere molte copie, infatti, ha confermato che è in cima allea classifica dei libri più venduti.

Rocco Casalino, ospite da Nunzia De Girolamo a Ciao maschio ha attaccato Vittorio Sgarbi

Rocco Casalino, che in questi giorni sta facendo il giro di tutte le trasmissioni televisive sia di Mediaset che della Rai, è andato ospite anche da Nunzia De Girolamo a Ciao Maschio dove ha attaccato duramente Vittorio Sgarbi con il quale non c’è mai stato un buon rapporto.

Rocco Casalino ha detto: “Vittorio Sgarbi lo trovo fastidioso e brutto” e poi ha anche aggiunto: “Dicono che abbia un grande successo con le donne, io lo trovo brutto, non capisco perché piaccia“.

Invece, a proposito dei suoi inizi come concorrente del grande Fratello, ha detto: “Non la supererò mai finché verrà usata nei modi in cui l’hanno usata nei miei confronti. Se si usa in maniera denigratoria è chiaro che diventi un problema. Io credo di aver dimostrato di essere nella comunicazione uno bravo. Non si capisce perché creino sempre una connessione tra le mie capacità comunicative e il Grande Fratello. Lì diventa un problema, dal punto di vista professionale è brutto. Do anche un messaggio sbagliato. Sembra che si possa arrivare nel posto dove sono arrivato, a Chigi, non per meriti o perché ho studiato, ma perché ho fatto il Grande Fratello. È sbagliato tutto ‘sto corto circuito”.

Rocco Casalino va a Ciao maschio e scoppia il caso in Rai

Rocco Casalino, che è andato ospite da Nunzia De Girolamo ha fatto scoppiare un caso tanto che Anzaldi ha chiesto le dimissioni dell’Ad Fabrizio Salini.

Il segretario della Commissione di Vigilanza Rai Michele Anzaldi, deputato di Italia Viva, prima  che andasse in onda la puntata dove ospite sarebbe stato Rocco Casalino, ha dichiarato: “Se le anticipazioni della trasmissione di Nunzia De Girolamo su Rai1 rispondono al vero, se davvero il portavoce di Conte Rocco Casalino staserà potrà senza contraddittorio e senza alcun ruolo ufficiale attaccare e addirittura diffamare Renzi, Salvini e Meloni  da una trasmissione del servizio pubblico, dopo due settimane di monologhi a reti unificate contro leader cui non è stata data nessuna possibilità di difendersi in diretta, l’amministratore delegato Salini dovrebbe dimettersi subito”.

E poi Anzaldi ha aggiunto: “a che titolo a Casalino, che non riveste alcun ruolo ufficiale, viene consentito di calunniare segretari di partito da una rete del servizio pubblico?“.

Ma Nunzia De Girolamo ha subito risposto: “A Ciao Maschio, come ho detto anche in altre occasioni, non si parla di politica. Piuttosto il filo rosso, relativo alla presenza dei politici nel programma è scoprire il lato più umano e privato di quest’ultimi. È evidente che, se ad un ospite viene posta una domanda personale come nel caso di specie legata alla sua omosessualità, io non posso censurare la risposta”

E poi la De Girolamo ha anche aggiunto: “Sono le regole della democrazia, anche quando si dicono cose che potremmo non condividere. Sono queste le regole del gioco democratico che, per fortuna, determinano il nostro Paese. Del resto sono state applicate le stesse regole dapprima con il sindaco De Magistris, poi con Guido Crosetto durante la seconda puntata, ed anche stavolta con Rocco Casalino nella puntata che andrà in onda stasera su Rai1. In ogni caso consiglio all’onorevole Anzaldi di guardare la puntata prima di giudicare“.

Related Posts