roma,-51enne-evade-dai-domiciliari-per-rapinare-la-farmacia:-un-dipendente-lo-segue-e-lo-fa-arrestare

Roma, 51enne evade dai domiciliari per rapinare la farmacia: un dipendente lo segue e lo fa arrestare

Una rapina ai danni di una farmacia, un dipendente eroe e tanta paura per i clienti che questa mattina si trovavano in via Giuseppe Girolami. In zona Torrevecchia, alle 12 circa, in una farmacia è calato il silenzio alla vista di un uomo armato che entrava nel negozio. 
Il ladro ha estratto un coltello, di quelli affilati da cucina, e ha minacciato il titolare della farmacia: “Dammi tutti i soldi”. Senza poter scegliere, ovviamente, il titolare ha consegnato l’incasso – 250 euro in contanti – al malvivente che è poi fuggito a piedi. 

Leggi anche:  Terribile incendio a Pietralata: densa colonna di fumo nero, cosa è successo (FOTO e VIDEO)

Appena l’uomo si è allontanato, il titolare ha allertato il 112 mettendosi in contatto con i Carabinieri per denunciare quanto avvenuto. A ribaltare la situazione, però, è stato un dipendente che, avendo notato il ladro fuggire a piedi, ha deciso di seguirlo a debita distanza comunicando in tempo reale con la centrale operativa. Il ladro è stato così bloccato dai Carabinieri della Stazione MonteSpaccato assieme con una pattuglia della sezione Radiomobile. Durante i controlli specifici però i militari hanno scoperto che il ladro – un romano del ’70 – non solo aveva dei precedenti ma era anche sottoposto agli arresti domiciliari. Per lui quindi è scattato un duplice arresto: rapina ed evasione. Ovviamente il coltello è stato sequestrato e i soldi restituiti al titolare della farmacia. 

Continua a leggere Roma, 51enne evade dai domiciliari per rapinare la farmacia: un dipendente lo segue e lo fa arrestare su Il Corriere della Città.

Related Posts