roma,-‘pet-carpet-–-un-riciclo-da-oscar’:-ecco-il-progetto-di-raccolta-solidale-di-cucce,-giochi,-farmaci-e-ciotole

Roma, ‘Pet Carpet – un riciclo da Oscar’: ecco il progetto di raccolta solidale di cucce, giochi, farmaci e ciotole

Pet Carpet: un riciclo da Oscar”, il progetto di raccolta solidale di cucce, giochi, farmaci e ciotole non utilizzati, pronti per essere rimessi in circolo, prosegue con grande successo per tutto il mese di maggio in collaborazione con alcuni centri commerciali di Roma (Porta di Roma, La Romanina, Tor Vergata)presso i quali è possibile lasciare gli accessori pet.
 
Non solo accessori ma anche cibo, grazie alla start up romana Lovbau che ha partecipato all’iniziativa donando i suoi piatti pronti ai volontari di Earth che li hanno distribuiti ai rifugi della città di Roma.

Pet Carpet: un riciclo da Oscar

Sono tanti i gesti di generosità che l’iniziativa “Pet Carpet: un riciclo da Oscar” organizzata da Pet Carpet Film Festival, la rassegna cinematografica dedicata al mondo animale ideata dalla giornalista Federica Rinaudo, sta ricevendo dai cittadini di Roma.
 
C’è tempo fino al 31 maggio per continuare a donare cucce, giochi e ciotole non più utilizzati che invece di restare in qualche angolo della casa potranno essere rimessi in circolo. Come fare? Basterà recarsi presso uno dei centri commerciali che hanno aderito all’iniziativa solidale: Porta di Roma, La Romanina, Tor Vergata, e lasciare gli oggetti nei contenitori allestiti per l’occasione. “Pet Carpet: un riciclo da Oscar”, ha come scopo è quello di permettere ai possessori di cani e gatti di rimettere in circolo cucce, giochi, collari, ciotole, pettorine, farmaci, innescando un sistema di economia circolare sostenibile.

Continua a leggere Roma, ‘Pet Carpet – un riciclo da Oscar’: ecco il progetto di raccolta solidale di cucce, giochi, farmaci e ciotole su Il Corriere della Città.

Related Posts