sanita-in-calabria,-il-sindaco-di-san-roberto:-“soddisfatto-dell’incontro-col-presidente-conte”

comune san roberto

Sanità, il sindaco di San Roberto: “ho fiducia che dopo la manifestazione svolta a Roma da noi sindaci, in Calabria arriveranno dal Governo dei provvedimenti utili ed appropriati”

“Sono soddisfatto dall’incontro col presidente del consiglio Giuseppe Conte e ho fiducia che dopo la manifestazione svolta a Roma da noi sindaci, in Calabria arriveranno dal Governo dei provvedimenti utili ed appropriati. Quando i rappresentanti dei territori si coalizzano in una sola voce, prescindendo posizioni politiche ed opinioni personali, allora lì si ha la certezza di servire la cittadinanza. A Roma è avvenuto questo e sono fiero di essere stato lì la voce di tutti i sanrobertesi”. Queste le parole di Antonino Micari, sindaco di San Roberto, il quale dal suo piccolo borgo aspromontano è andato a Palazzo Chigi per esprimere le proprie perplessità sulla commissariata sanita calabrese e sugli interventi che più potrebbero essere utili alla Calabria ed in particolare alle realtà del suo entroterra. “Fondamentale la sinergia e la sintonia con l’ANCI, rilevatasi uno strumento fondamentale per il buon esito dell’iniziative, con una particolare menzione al presidente f.f. Franco Candia. Esiste l’oggettiva esigenza di ripianare il debito della sanità regionale e la creazione di una piattaforma operativa per la concertazione continua e costante tra il Governo ed i Sindaci. Le scelte dei commissari alla sanità, in un momento di emergenza come quella vissuta oggi, deve essere un iter necessariamente partecipato e condiviso. L’offerta di un confronto costante ed un dialogo stabile tra noi sindaci ed il Governo è il punto di partenza di un iter in grado non solo di migliorare l’efficienza della Sanità, ma soprattutto ricostruire il delicato rapporto di fiducia tra la cittadinanza e le istituzioni. Noi saremo vigili nel collaborare per la tutela dei nostri cittadini”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *