schiacciatina-di-zucchine-senza-lievito-|-dovete-assolutamente-provarla

Schiacciatina di zucchine senza lievito | Dovete assolutamente provarla

schiacciatina-di-zucchine-senza-lievito-|-dovete-assolutamente-provarla

Un’idea originale, veloce e sfiziosa che mette d’accordo tutti, la schiacciatina di zucchine senza lievito è un delizioso piacere salato

focaccia con verdure
ricettasprint

Veloce da preparare, golosa da mangiare: la schiacciatina di zucchine senza lievito è una via di mezzo tra una focaccia e una torta salata. Per questo potete servirla come antipasto, come secondo ma anche durante un aperitivo o un buffet.

Il principio è lo stesso della schiacchiatina di patate: una pastella bella morbida per ricoprire le zucchine, messe direttamente a crudo. Non c’è bisogno di lievito e quindi i tempi di attesa sono praticamente pari a zero. Inoltre, una volta che la schiacciatina è in forno potete dedicavi ad altro senza bisogno di curarla.

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Schiacciata di purè di patate farcita | tutta da scoprire
Oppure: Schiacciata di funghi e stracchino | veloce e irresistibile

Ingredienti:
400 g di zucchine
370 ml di acqua
250 g di farina 00
60 g di parmigiano
60 ml di olio extravergine di oliva
sale q.b.
pepe nero q.b.

Schiacciatina di zucchine senza lievito, potete cambiare la farina

La ricetta originale della schiacciatina di zucchine senza lievito prevede la farina 00. Ma potete anche sostituirla con la farina di ceci, ideale anche per i celiaci.

Preparazione:

ricettasprint

Lavate e spuntate le zucchine, quindi tagliatele a rondelle sottili. Il nostro consiglio è quello di fare possibilmente fettine tutte uguali o molto simili, in modo che poi una volta in forno cuociano uniformemente.
In una ciotola versate la farina già setacciata, e il parmigiano, poi regolate di sale e pepe. Unite l’acqua e l’olio, ma fatelo a filo, un po’ alla volta, mescolando di continuo con una frusta a mano per amalgamare bene tutto evitando la formazione di grumi nella pastella. Deve risultare una base fluida e compatta.
A quel punto unite anche le zucchine e mescolate delicatamente con un cucchiaio di legno oppure una spatola per ricoprirle senza rischiare di romperle.

ricettasprint

Versate tutto il composto in una teglia (da 35 x 40 cm) già foderata con carta forno, livellando tutto in modo da distribuirli sulla base per avere uno spessore finale uniforme. Quindi ancora un filo d’olio e infornate.
Il forno deve essere già caldo a 180° e cuocete per 40 minuti. I, trucco è quello di spostare negli ultimi 3 minuti la teglia sotto il grill per avere una perfetta doratura in superficie e dare croccantezza alla ricetta. Sfornate, lasciate intiepidire e tagliatela a rettangoli oppure a quafdrotti, a seconda dell’uso che ne volete fare.

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

ricettasprint

Related Posts