si-vive-una-volta-sola:-location-del-nuovo-film-di-carlo-verdone

Si vive una volta sola: location del nuovo film di Carlo Verdone

Dopo più di un anno di attesa il film di Carlo Verdone è disponibile su Amazon Prime. La storia di una vacanza in Puglia ci farà scoprire i luoghi più belli della regione. Ecco le location dove è stato girato

si vive una volta sola
Si vive una volta sola: il nuovo film di Verdone su Amazon Prime

Si vive una volta sola è l’ultima fatica dell’attore e regista romano, Carlo Verdone. Ad un anno, e passa, dalla sua realizzazione, finalmente potremmo gustarci su Amazon Prime, la divertente commedia. Film che ci consente anche di ammirare luoghi bellissimi. Il film è stato infatti girato in Puglia e vi sveliamo tutte le location.

Il film racconta le vicende di quattro amici (Carlo Verdone, Rocco Papaleo, Anna Foglietta e Max Tortora) che, per un imprevisto, saranno costretti ad affrontare un viaggio on the road in Puglia. Le straordinarie bellezze della regione de lu sole, lu mare e lu ientu fanno da sfondo a questa rocambolesca storia.

Verdone, non certo nuovo ai film “itineranti” lungo tutta la penisola, con questa nuova pellicola realizza un vero tour della Puglia, regione per lui completamente inedita e come lui stesso sottolinea lo “girare in Puglia mi ha dato modo di respirare a pieni polmoni un’aria nuova”. Colpo di fulmine? sicuramente si, ma come non capirlo.

Leggi anche -> Dove è stato girata la seconda stagione della serie Lupin <<

Le location pugliesi di Si Vive Una Volta Sola

puglia location
La Puglia diventa il set del film “Si vive una volta sola”

Non solo Salento, anche altri luoghi della Puglia, sono diventate le location del film Si vive una volta sola. Per otto settimane la troupe si è mossa per la regione, da Bari fino al punto più a sud, riuscendo a cogliere l’intrinseca bellezza di luoghi preziosamente italiani. Ma vediamo con precisione quali sono:

  • Bari
  • San Vito di Polignano
  • Isola di Sant’Andrea
  • Otranto

Bari, capoluogo della Puglia

Bari è un’autentica città portuale del sud Italia, con un lungomare che si affaccia sulla acque cristalline del mare pugliese e circondato da una serie di palazzi stile Liberty. Storia antica e moderna si intrecciano e conferiscono a questa città più sfaccettature. Nella medievale Bari Vecchia, infatti, le tradizionali case addossate le une alle altre e le viuzze, di sera diventano luogo della movida barese. Tra gli edifici storici più importanti, poi, il castello Svevo Normanno in stile romanico e la Basilica di San Nicola,patrono della città e antesignano (secondo la leggenda) di Santa Claus, il nostro Babbo Natale.

San Vito di Polignano e la sua Abbazia

Frazione della più conosciuta Polignano a mare, città natale di Domenico Modugno, San Vito si trova sulla costa nord del paese. A rendere unico questo luogo è sicuramente l’Abbazia dei Benedettini, costruita a ridosso del porto e strapiombo sul mare, esempio di architettura monastica con una lunga scalinata esterna che affaccia sull’acqua. E ad avvolgere di misticismo la leggenda della nobildonna di Salerno la quale, mentre stava annegando nel fiume Sele, venne salvata miracolosamente da San Vito che le avrebbe chiesto ti portare il suo corpo proprio lì, in Puglia. Le reliquie effettivamente sono conservate nell’abbazia.

puglia
Carlo Verdone ha scelto la Puglia per girare il suo nuovo film

Isola di Sant’Andrea, minuscola riserva naturale

Sant’Andrea è un piccolissima isola del Mar Ionio, appartenente alla città di Gallipoli. Situata a poco meno di due chilometri dalla costa, ha una superficie di cinque ettari. Un isolotto disabitato dove però, dal 1866, spicca un fato altro 45 metri e dove si trova un piccolo bacino in cui crescono i giunchi. L’isola rappresenta un perfetto ecosistema incontaminato.

Otranto, la bellezza del Salento

L’alloggio scelto dai quattro protagonisti è una elegantissima masseria ad Otranto, la città salentina posta sul litorale adriatico, a circa 45 km da Lecce. Otranto, riconosciuta dall’UNESCO come “Sito messaggero di pace”, testimonia la presenza dei tanti popoli antichi che l’hanno abitata. Passeggiando per il Lungomare degli Eroi, scendendo le scale, si arriva nella città vecchia dove si possono ammirare il Castello Aragonese, roccaforte della città, e la Cattedrale di Santa Maria Annunziata. Lo straordinario mosaico dell’Alberto della Vita, nella chiesa, è assolutamente da contemplare. A pochissimi chilometri di distanza la candida spiaggia della Baia dei Turchi e i due bacini di acqua dolce (e salata), Laghi Alimini.

Oltre ad Otranto, anche altre località salentini hanno fatto brevemente da set del film: Castro, Porto Badisco, dove si narra fosse sbarcato Enea, la stazione idrotermale di Santa Cesarea Terme e anche Serrano.

Luoghi unici che sicuramente renderanno la visione di Si vive una volta sola un’occasione per vedere luoghi vicini e prendere spunto per le prossime vacanze.

Related Posts