“temo-che-il-lazio-torni-in-zona-arancione”

“Temo che il Lazio torni in zona arancione”

“Temo che il Lazio torni in zona arancione”. L’Assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato lancia l’allarme.

Temo che il Lazio torni in zona arancione“, avverte D’Amato. Che poi aggiunge: “Bisogna rivedere il peso dell’indice Rt, altrimenti presto, nonostante il calo dell’incidenza, tutta l’Italia andrà in arancione“. Al momento, il valore del coefficiente nella nostra regione si attesta a quota 0,91. Vicinissimo quindi a quell’1 che, se superato, comporterebbe il cambio di colore dal 17 maggio. “I tassi di occupazione ospedaliera – spiega D’Amato – sono entro la soglia. L’incidenza infatti diminuisce a 123 per centomila abitanti. I decessi e le terapie sono stabili, mentre calano i ricoveri“. Dati rassicuranti, ma solo in apparenza.

Related Posts