torrice,-dopo-diversi-mesi-dalla-frana-ancora-e-tutto-fermo.-chiesti-chiarimenti-in-regione

Torrice, dopo diversi mesi dalla frana ancora è tutto fermo. Chiesti chiarimenti in Regione

L’importante evento franoso verificatosi nel territorio del Comune di Torrice (FR), segnatamente tra via del Torrione e via Cavour è stato oggetto di una lettera del consigliere regionale Pasquale Ciacciarelli all’assessore Lavori Pubblici e Tutela del Territorio, Mobilità della Regione Lazio, Mauro Alessandri.

“Nella missiva è stato segnalato il cedimento di un muro con conseguente riversamento di svariati mc di terreno e di detriti sulla stessa via Cavour – Ha detto Alfonso Santangeli – Il cedimento ha messo in pericolo diverse abitazioni site nella parte sovrastante la strada, sia quelle ubicate lungo la stessa arteria.

Addirittura alcune abitazioni sono state evacuate per evitare ulteriori situazioni di pericolo. Il personale del Genio Civile intervento nell’immediatezza dell’evento, ha già dichiaratolo stato di urgenza.

Per questi motivi, il consigliere Ciacciarelli, ha richiesto la necessità un tempestivo intervento della Regione, allo scopo di ripristinare lo stato di vivibilità dei luoghi interessati dalla frana, renderli transitabili alle persone e alle autovetture e, soprattutto, eliminare ogni eventuale forma di ulteriori cedimenti e quindi di pericolo. Restiamo in attesa degli sviluppi che seguiremo, come sempre, con scrupolosa attenzione negli interessi di tutti i torriciani”, ha concluso Alfonso Santangeli.

Related Posts