un-mare-divino-2022,-bianchi,-rosati-e-bollicine-del-lazio:-due-tappe-e-quattro-giorni-di-degustazioni-sul-litorale-laziale

Un Mare diVino 2022, bianchi, rosati e bollicine del Lazio: due tappe e quattro giorni di degustazioni sul litorale laziale

 

Saranno Anzio e Terracina le iconiche città di mare protagoniste di “Un Mare diVino 2022”, quarta edizione della kermesse che a luglio torna a illuminare il litorale laziale. Dopo due anni di “sosta forzata, infatti, la grande festa del vino e della cucina laziale quest’anno raddoppia le location e presenta quattro giorni in grande stile tra cantine e tavole illustri, produttori da conoscere e cucina degli chef pontini da assaporare. Un fitto programma di degustazioni, show cooking e approfondimenti per la più coinvolgente manifestazione estiva in materia di buon vino e buon cibo.
 

Un Mare diVino 2022
1-2 Luglio 2022 dalle ore 17.00 alle ore 01.00 – Piazza Pia, Anzio
22-23 Luglio 2022 dalle ore 17.00 alle ore 01.00 – Lungomare Circe, Terracina
Prevendita biglietti: www.unmaredivino.com

Un Mare diVino 11 scaled

 

Un Mare diVino 8 scaled

Mare, cantine e cucine è l’irresistibile triade di “Un Mare diVino 2022” che per la sua quarta edizione farà tappa in due delle città di mare più gettonate del litorale laziale. Quattro le date da segnare in rosso sul calendario: venerdì 1 e sabato 2 luglio ad Anzio, venerdì 22 e sabato 23 luglio a Terracina. Ogni giornata dell’evento, dall’aperitivo al dopocena, dalle 17 all’una di notte, allettanti abbinamenti di vini e mirabili cantine raccontate da esperti sommelier, banchi di degustazione di eccellenti produzioni vinicole e gastronomiche laziali da cui lasciarsi conquistare, impreziosite da performance culinarie ad opera dei migliori chef del territorio di riferimento. Insomma quanto di meglio si possa trovare a luglio per allietare il palato e rinfrancare (oltre che rinfrescare) lo spirito.
Organizzato da RistorAgency e Vero Events, con il patrocinio della Regione Lazio e dell’Arsial (Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio), “Un Mare diVino 2022” – torna così a illuminare il litorale laziale portando eccellenti produzioni vinicole, gastronomiche e chef e produttori a incontrarsi con il pubblico di appassionati in riva al mare, sottolineando la sete di qualità nel segno della sana convivialità, tra panorami di mare, fascino dei porti e alberi maestri.

«Con questo evento vogliamo dare il giusto risalto e la legittima importanza alla produzione vinicola del Lazio – spiegano Fabio Carnevali e Stefano Albano, organizzatori della kermesse – una regione che negli ultimi anni sta conoscendo un crescente successo dal punto di vista della viticoltura, grazie al lavoro dei produttori che hanno deciso di puntare maggiormente sulla qualità, anziché sulla quantità, come invece accadeva in passato. Un Mare diVino vuole portare alla ribalta mostrando la potenza, la versatilità e la ricchezza del settore enogastronomico laziale».

Fitto sarà il programma di degustazioni, approfondimenti e show cooking per la più coinvolgente manifestazione estiva in materia di buon bere e buon mangiare.
Si inizia come detto venerdì 1 e sabato 2 luglio, per una due giorni organizzata con il patrocinio del Comune di Anzio, nella persona del Sindaco Candido De Angelis e dell’Assessore alle Politiche delle Attività Produttive, del Turismo e dello Spettacolo Valentina Salsedo, con la collaborazione dell’associazione dei commercianti e artigiani di Anzio.
La location d’eccezione sarà piazza Pia, principale punto di ritrovo della cittadina anziate, terminale della passeggiata che costeggia il porto turistico e tantissimi e rinomati ristoranti.
Qui sarà allestito il “wine&food village” di Un Mare diVino, tutto intorno alla fontana che impreziosisce la piazza, dominata dalla chiesa di Sant’Antonio.
A presentare l’evento e i vari momenti che si succederanno saranno Chiara Giannotti “patron” di VinoTV e Sara De Bellis, direttore di MangiaeBevi.it.

 

unnamed 22 scaled

LE DEGUSTAZIONI
Ad Anzio sarà possibile degustate i vini di molte cantine laziali, dalla Tuscia alla Ciociaria, passando tra gli agri romano e pontino: tra queste Brugnoli, Cantina Bacco, Cantine Silvestri, Cantine Volpetti, Casa della Divina Provvidenza, Donne in vigna (Terre di Marfisa e Vigne del Patrimonio), Marcella Giuliani, I Lori, lura et Arma, La Giannettola, Parvus Ager, Tenuta lacoangeli, Tenuta Lungarella, Terre di Aquesia, Vinea Domini. Sarà inoltre presente una folta rappresentanza della Roma DOC – con oltre 20 cantine – e un corner dedicato ai vini naturali.
A Terracina si aggiungeranno Famiglia Cotarella e una “delegazione umbra” capeggiata da Blasi, Santo Iolo e Tenuta dei Mori.
Ad accompagnare le degustazioni vinicole non mancheranno alcune eccellenze gastronomiche come la Tiella di Gaeta di Oro del Golfo, i salumi di Monte San Biagio di Grufà, i formaggi di Casa Marras di Tuscania, i biscotti della Sabina di Quacquarini e le ricercatezze di Vero..
E ancora le bevande di Chinottissimo di Simone Neri, pronipote dell’ideatore del celebre Chinotto.

GLI CHEF E GLI SHOWCOOKING
Nella “Mangia e Bevi Arena”, sarà allestito un vero e proprio Temporary Restaurant d’eccezione, grazie alla cucina mobile della Electrolux Professional fornito dal partner dell’evento Fialco srl di Frascati. Qui prenderanno forma pirotecnici show cooking realizzati da grandi protagonisti della cucina di mare, che realizzeranno piatti ispirati al territorio per uno straordinario spettacolo di sapori in abbinamento a vini e bollicine laziali.

Il programma degli showcooking di Anzio prevede:

Venerdì 1 luglio
alle ore 17.30 Walter Regolanti (Romolo al Porto, Anzio), alle 18.30 Maurizio Criscuolo (Osteria Nuova, Anzio) e alle 19.30 da Mauro Godente (Al Sarago, Anzio).

Sabato 2 luglio
alle 17.30 Roberto Naciti (Baia di Ponente, Anzio), alle 18.30 Fatima Tahraoui (OltreMare, Anzio), alle 19.30 Matteo Gerardi (Genesi Restaurant, Nettuno) e alle 23 Daniele Naciti (La fraschetta del mare, Anzio).

A Terracina il programma degli showcooking sarà invece il seguente:

Venerdì 22 luglio
alle 17.30 Giovanni D’Ecclesiis (Il Vistamare, Latina Lido), alle 18.30 Michele Emilio Corrado (Dolia, Formia), alle 19.30 Fabio Verrelli D’Amico (Materia Prima, Pontinia).

Sabato 23 luglio
alle 17.30 Oreste Sarra (Bottega Sarra, Terracina), alle 18.30 Enrico Giordano (Centosedici, Terracina), alle 19.30 Simone Nardoni (Essenza, Terracina).

INGRESSO DEGUSTAZIONI
Costo del biglietto: l’ingresso all’area degustazioni di “Un Mare diVino 2022” ha un costo di 20 euro, che da diritto al calice, alla sacca porta bicchiere e al bracciale da mostrare obbligatoriamente ai banchi di assaggio.
Prevendita: la prevendita è attiva sul sito ufficiale dell’evento www.unmaredivino.com.

I MEDIA PARTNER DELL’EVENTO
Un Mare diVino si avvale di importanti mediapartner: Agrodolce, Doctor Wine, MangiaeBevi, RomaToday, LatinaToday e Radio Radio, radio ufficiale dell’evento.

 

Un Mare diVino 6 scaled

L’articolo Un Mare diVino 2022, bianchi, rosati e bollicine del Lazio: due tappe e quattro giorni di degustazioni sul litorale laziale proviene da Gazzetta di Roma.

Related Posts