una-notte-gratis-in-hotel-a-manchester:-come-ottenerla

Una notte gratis in hotel a Manchester: come ottenerla

Con la campagna “Have a night on us”, la città di Manchester rilancia il turismo dopo più di un anno di pandemia. Vediamo come.

manchester
Manchester 2021: ti regala un giorno di vacanza

Esiste una strategia migliore per incentivare il settore turistico fortemente in crisi di quella di non far pagare un giorno di vacanza? La città inglese di Manchester lo ha pensato! A fronte di una prenotazione di due notti, la terza notte è in omaggio! Esatto, un vero e proprio 3×2!

L’obiettivo è quello di aumentare la spesa dei turisti sul territorio che, con il prolungamento del soggiorno, saranno incentivati a spendere qualcosa in più, riuscendo a dare respiro ad un’economia allo stremo. E quindi, con la situazione pandemica inglese in dirittura di risoluzione, perché non regalarsi qualche giorno nella capitale dell’Inghilterra del Nord?

Cosa vedere a Manchester, la città di Alan Touring e degli Oasis

manchester
Manchester è la città della scienza, dell’arte e della cultura

La promozione 3×2 è già in funzione da qualche settimana e fa parte della campagna “Have a night on us” promossa dagli esercenti di strutture alberghiere, di commercianti e ristoratori che, durante il periodo Covid, hanno perso più del 70% degli incassi.

Manchester è una città in pieno stile british: arte, scienza, musica e design, si mescolano insieme e danno vita una comunità eclettica, variopinta e di tendenza. Tra musei ed attrazioni principali, una piccola gita è assolutamente da fare.

Cosa vedere a Manchester

Distante 3 ore di treno da Londra e solo 4 dalla capitale scozzese Edimburgo, la città di Manchester si trova nella contea di Greater Manchester, nel cuore del Regno Unito. Fondata dai romani nel 79 d.C., la città è internazionalmente conosciuta come una delle realtà più industrializzate d’Europa e una delle più tecnologiche: basti pensare che proprio a Manchester venne inaugurata la prima ferrovia al mondo! Vediamo una breve lista dei luoghi da non perdere.

  • Museum of Science and Industry
  • Northern Quarter
  • HOME
  • John Rylands Library
  • Heaton Park

Museum of Science and Industry, la città della scienza

Aperto tutti i giorni con ingresso gratuito, il Museum of Science and Industry testimonia perfettamente la natura “scientifica” della città. Aperto nel 1969, il luogo racconta la storia da protagonista,nell’ambito delle scienze, della città. Ogni Ottobre è anche il fulcro del Science Festival, un meeting tra le più importanti menti provenienti da ogni parte del mondo.

Northern Quarter, il quartiere british

Come tutte le città inglesi, anche Manchester si caratterizza di quartieri iconici. Uno di questi è il Northern Quarter, il popolarissimo ritrovo hipster al centro città. Studi grafici, negozi stravaganti e coffeebar dove sedersi, circondati da graffiti e murales di splendida fattura. Da segnalare tra i quartieri anche Chinatown, comunità cinese più grande d’Inghilterra. Costituito da mercati, negozi tipici e ristoranti asiatici, è facile riconoscerlo grazie alla porta d’ingresso in pieno stile imperiale cinese.

HOME, centro multi-artistico

Centro espositivo nato nel 2015, HOME è un polo dedicato all’arte a 360 gradi: teatro, cinema e arti digitali. Un centro multifunzionale in cui andare per bere un the o un caffè, leggere un libro o visitare le tante mostre temporanee che si avvicendano ogni mese. Nonostante sia “giovane”, in poco tempo è diventata una tappa fondamentale per conoscere al meglio Manchester.

manchester
Molte sono le attrazioni da vedere a Manchester

John Rylands Library,  la libreria più grande d’Inghilterra

L’Inghilterra è famosa per le sue meravigliose biblioteche antiche. Manchester non fa eccezione. Nel quartiere di Deansgate, nel centro città, vi è la John Rylands Library, una costruzione tardo-gotica di imponente bellezza. Con un milione e mezzo di volumi, è la libreria avente la più vasta collezione di libri, papiri, mappe, etc. di Inghilterra. Aperta tutti i giorni, anch’essa è totalmente gratuita.

Heaton Park, il cuore verde della città

Uno dei parchi più vasti della nazione inglese e d’Europa, comprende un campo da golf dover poter giocare e dei giardini minuziosamente curati. Al centro del parco, un laghetto navigabile dove poter passare un pomeriggio assolato e un osservatorio vicino una caffetteria dove rifocillarsi. Sempre all’interno di Heaton Park, si può trovare una fattoria, un’area giochi per i più piccoli e una suggestiva residenza storica risalente al 1700, visitabile. Sempre aperto, da mattina a sera.

Le attrazioni di Manchester sono moltissime e rispecchiano i gusti di tutti: dal creativo all’amante del calcio (lo stadio Old Trafford, è imperdibile!) a chi ricerca tranquillità a chi la serata alternativa. Da fare. Con il 3X2 soprattutto: un giorno in più fa star bene noi e aiuta loro!

Related Posts