vaccini-anticovid,-in-puglia-avvio-stentato-delle-prenotazioni-per-gli-over-80:-telefoni-in-tilt-e-portale…-–-la-repubblica

Vaccini antiCovid, in Puglia avvio stentato delle prenotazioni per gli over 80: telefoni in tilt e portale… – La Repubblica

Dalle 14 di giovedì 11 febbraio gli over 80, in tutta la Puglia, hanno la possibilità di prenotare la vaccinazione antiCovid, ma l’avvio della Fase 2 è stato in salita.

Nelle prime quattro ore dall’attivazione del servizio sono state effettuate 14mila 426 prenotazioni dal Gargano al Salento.

“Il sistema di prenotazione sta registrando numeri molto alti di adesione da parte degli ultraottantenni pugliesi. I Cup delle Asl e le farmacie – dice l’assessore alla Salute, Pier Luigi Lopalco – stanno gestendo un flusso di richieste molto elevato come dimostra il dato regionale delle prenotazioni”.

“A breve – assicura Lopalco – sarà attivato anche il portale PugliaSalute, che completerà i canali di prenotazione. Ricordiamo che i sistemi di prenotazione resteranno attivi nei prossimi giorni e nelle prossime settimane e quindi non c’è rischio di rimanere senza vaccino”.

Ecco il punto: se le farmacie hanno risposto bene, nonostante le code, e i Cup (centro unico di prenotazione) hanno retto – “a parte l’attesa gli operatori sono stati gentilissimi”, racconta un ultraottantenne barese – il portale online della Regione, Puglia Salute, è rimasto off-limits. “Il servizio è in fase di attivazione”, recita il messaggio sulla pagina online.

Vaccini antiCovid, via alle prenotazioni per gli over 80 in Puglia: ecco come fare

Quanto alla rete Cup, la criticità più importante segnalata da molti cittadini è stata l’attesa, spesso seguita dal messaggio che ha messo in guardia gli utenti di come tutte le linee fossero occupate, soprattutto nelle prime ore dal via alle prenotazioni. Ma poi il sistema ha retto a mano a mano che la pressione sulle linee telefoniche si è allentata.

Non sono mancate code davanti alle farmacie, “ma hanno reso un servizio straordinario”, dice una signora in fila al Libertà. Per prenotare in farmacia è sufficiente portare con sé il codice fiscale oppure delegare un’altra persona.

Nelle farmacie il sistema è andato in tilt, secondo la segnalazione di altri cittadini, quando è stato il momento di prenotare il vaccino per le persone con assistenza domiciliare integrata. Ovvero quelle che non si possono spostare da casa.

E qualche disagio si è registrato anche con riferimento alle date di nascita: secondo il piano della Regione ha diritto al vaccino chi è nato “prima del 31 dicembre 1941”. Alcuni cittadini, però, hanno segnalato come gli operatori del Cup avessero rifiutato la possibilità di prenotare a chi non ha ancora compiuto 80 anni.

La questione è diventata anche politica. “Il sito web Puglia Salute per le prenotazioni è saltato”, dice il commissario regionale di Forza Italia Puglia, Mauro D’Attis. “L’assessore regionale alla Sanità Pierluigi Lopalco cosa ne pensa? Di chi è la colpa a questo giro? Una vergogna”. Per questo D’Attis ha rinnovato la richiesta di dimissioni, già avanzata nei giorni scorsi.

Sorgente articolo:
Vaccini antiCovid, in Puglia avvio stentato delle prenotazioni per gli over 80: telefoni in tilt e portale… – La Repubblica

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Primo su google
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Free Web Host

Related Posts