vaccini-lazio-–-in-arrivo-le-prenotazioni-dal-medico-di-base

VACCINI LAZIO – In arrivo le prenotazioni dal medico di base

CORONAVIRUS Il primo vaccino

VACCINI LAZIO – In arrivo le prenotazioni dal medico di base.

VACCINI LAZIO – La disposizione sarà in vigore dal prossimo 17 maggio. L’inoculazione sarà possibile per le persone fragili e per quelle con più di 40 anni. La possibilità di scelta sarà tuttavia limitata ad Astrazeneca e Johnson&Johnson. Per gli altri sieri, occorrerà invece attendere l’apertura della vaccinazione alla propria fascia d’età. Da fine maggio, inoltre, prenderà il via, presso le farmacie e gli studi di medicina generale, la somministrazione per gli Under 50. Lo scrive l’Unità di crisi regionale sulla pagina social ‘Salute Lazio’. Le decisioni sono arrivate d’accordo tra Regione Lazio e Fimmg, la Federazione dei medici di famiglia del Lazio. Il summit di ieri ha messo in luce le problematiche relative alla campagna vaccinale presso i medici di famiglia. Non solo: molte anche le novità introdotte. Tra esse, l’inserimento dei medici di base nel sistema di prenotazione del portale regionale. Quanto alla distribuzione dei vaccini, dal 17 maggio al 1 giugno ogni medico avrà due dosi di Pfizer per i soggetti fragili. Dal 20 maggio invece ne arriveranno 20mila a settimana di Johnson&Johnson per le fasce consentite. Mentre il 1 giugno vedrà l’ampliamento delle consegne Pfizer, oltre alla distribuzione, in quantità crescenti, del nuovo vaccino tedesco Curevac.

Related Posts