visite-nelle-rsa,-quando-riaprono-e-come-visitare-i-parenti:-le-nuove-regole

Visite nelle Rsa, quando riaprono e come visitare i parenti: le nuove regole

I primi effetti delle campagne vaccinali si iniziano a vedere: nel prossimo decreto aperture si potrebbe dare il via libera alle visite nelle Rsa. I familiari potranno finalmente tornare a trovare i propri parenti all’interno delle case di risposo. Ad annunciarlo sono stati proprio Pierpaolo Sileri Andrea Costa, i due sottosegretari alla sanità. In quest’ultimo anno migliaia di anziani sono stati lontani dalle proprie famiglie – fortunati se sono riusciti a salutarsi con una videochiamata – ma sembra che la solitudine stia per finire

Leggi anche:  Draghi rilancia il turismo, arriva il pass verde italiano: «Siamo pronti ad ospitare il mondo»

Le Rsa riaprono per le visite ai parenti: ecco da quando 

I benefici della campagna vaccinale iniziano a farsi sentire e per il Governo è arrivato il momento per dare l’ok alla riapertura delle visite nelle Rsa. E’ arrivato il momento perché attualmente in Italia il 94,4% degli ospiti e del personale delle case di cura per anziani ha ricevuto la prima dose del vaccino (mentre l’80% anche la seconda dose). 
Ovviamente gli ingressi saranno contingentati, si creeranno liste e tamponi per l’accesso ma è il momento di riaprire un contatto con le parti fragili delle famiglie. 

Leggi anche:  Vaccini a Roma e nel Lazio, dove prenotare per Pfizer, AstraZeneca e Johnson & Johnson: la lista dei centri vaccinali

Il provvedimento potrebbe entrare in vigore entro la fine di maggio, di pari passo con il Green pass e le ultime riaperture. Anche le Regioni comunque potranno stabilire delle linee guida, come ad esempio permettere l’ingresso solo a familiari o visitatori in possesso di Certificazione Verde

Continua a leggere Visite nelle Rsa, quando riaprono e come visitare i parenti: le nuove regole su Il Corriere della Città.

Related Posts